niccolo bettarini e valentina varisco

Niccolò Bettarini e Valentina Varisco, conosciuta come Valeficient su Instagram, sono pronti a far partire Il Collegio Off, lo spin off del reality show Il Collegio 4, che andrà in onda sul canale You Tube di Rai Play e sui canali Instagram di Rai 2 e del reality show. I due realizzeranno delle interviste esclusive ai protagonisti della scorsa edizione de Il Collegio.

Il Collegio Off scalda i motori

Il Collegio Off si prepara al suo debutto. Da questo pomeriggio alle 15,30 sarà possibile assistere sul canale You Tube di Rai Play e sugli account Instagram de Il Collegio e di Rai 2 alla prima intervista, realizzata da Niccolò Bettarini e Valentina Varisco, ai protagonisti della scorsa edizione, i concorrenti de Il Collegio 1968.

La seconda intervista andrà invece in onda venerdì 18 ottobre. Stando a quanto comunicato sul sito della Rai, le conversazioni con i concorrenti verteranno sui momenti più belli che hanno vissuto nell’ambito del reality show, su come è cambiata la loro vita dopo avervi preso parte e sui progetti che hanno in cantiere per il futuro.

Niccolò Bettarini e Simona Ventura insieme per Il Collegio

Il Collegio 4 quest’anno vedrà madre e figlio condividere un’esperienza professionale diversa ma all’interno dello stesso contesto: ovviamente, il riferimento è a Simona Ventura e a suo figlio Niccolò Bettarini.

Super Simo a Che tempo che farà ha infatti rivelato quale sarà il suo ruolo ne Il Collegio 4 raccontando che sarà lei la voce narrante delle vicissitudini che vivranno i giovanissimi partecipanti.

A Niccolò Bettarini e Valentina Varisco sembra essere affidato il compito di rendere più interattivo il reality, usando i canali social per creare coinvolgimento nel publico, soprattutto -sembrerebbe – in quello più giovane, sicuramente più avvezzo all’uso di questi canali. L’edizione di quest’anno, la quarta, vedrà la sua prima messa in onda il prossimo martedì 22 ottobre, alle 21,20, su Rai 2, e sarà composta da 6 puntate.

Il tema de Il Collegio 4 saranno gli anni ’80: i giovani concorrenti verranno così catapultati nel passato “prossimo”, nell’atmosfera patinata di quegli anni.