Arisa al Festival di Sanremo

Se ne sono accorti tutti: Arisa e la sorella sono davvero due gocce d’acqua. Rosalba (il vero nome di Arisa) e Sabrina Pippa sono infatti apparse insieme in un video sui social, scatenando la reazione del web. Esatto, parliamo della stravagante cantante, interprete di successi come Sincerità e L’amore è un’altra cosa, estroversa sul palco ma gelosa della sua vita privata (almeno per quanto riguarda la famiglia) e della sorella più piccola, amante dell’arte.

Le foto insieme sui social

Le notizie sulla sorella vengono fuori dai social: una foto su Instagram le ritrae insieme, e la somiglianza è lampante. Sabrina pare viva a Berlino ora e lavora per Neni Studio, azienda che si occupa di strategia della comunicazione visiva che sviluppa contenuti rivolti ai social media.

Infatti, questo è l’ambito in cui ha studiato, laureandosi al Politecnico di Milano. Lei e la sorella Rosalba, benché lontane, sembrano comunque molto unite.

Lo hanno dimostrato dopo un recente avvenimento, ricordato dalla cronaca. Infatti, una paio di settimane fa, come raccontato da AdnKronos, la madre di Arisa è stata indagata per compravendita di falsi certificati medici. Inchiesta nella quale sono state coinvolte anche altre persone. Rosalba e Sabrina hanno reagito pubblicando uno scatto insieme, per mettere a tacere le voci che le volevano in crisi per questo motivo.

Arisa replica:”Faccio la cantante, non sono preoccupata”

Assunta Santarsiero, la mamma, sembra davvero essere nei guai. I fan, curiosi di sentire l’opinione di Arisa, hanno tirato un sospiro di sollievo scoprendo l’estraneità ai fatti della cantante. Si tratterebbe, infatti, di una truffa di circa 24.000 con cui, anche la sorella, fisicamente lontana da casa, pare non avere niente a che fare. “Io faccio la cantante, non sono preoccupata. Il fatto che io sia un personaggio pubblico significa che alla gente piace quello che faccio”, ha dichiarato Arisa ai microfoni di Adnkronos.

Immagine in alto: Wikipedia\CreativeCommons\Raffaele Fiorillo\Immagine modificata