Massimo Giletti ed Enrico Mentana in primo piano

Ci sarà una piccola rivisitazione dell’orario questa settimana su La7 nella giornata di domenica. Massimo Giletti dovrà essere più conciso e ficcante del solito per riuscire a stare nei tempi accorciati per esigenza per far spazio a Enrico Mentana che ritorna sul piccolo schermo con una nuova maratona elettorale.

Non è l’Arena si accorcia

Tutti con gli occhi puntati sul 27 ottobre, o meglio, tutti i politici con gli occhi fissi e persi su come si concluderanno le elezioni regionali in Umbria. La prima vera messa alla prova per le forze politiche in gioco dopo la rinascita del governo giallorosso. Ovviamente, per l’occasione, tornerà in auge anche la classica Maratona Mentana di Enrico Mentana che seguirò passo passo tutto l’evento, dai primi voti ai primi spogli con inquadrature su urne e exit poll.

Per seguire “alla Mentana” le elezioni è stato necessario accorciare i tempi di Giletti che per l’occasione lascerà che la sua Non è l’Arena chiuda un po’ prima rispetto al canonico orario.

Tra gli ospiti di domenica, Paolo Bonolis

Nessun cambio sull’orario di inizio, fissato la domenica sera alle 20:35 ma Non è l’Arena, il prossimo 27 ottobre, chiuderà straordinariamente il sipario alle 23. Già noti anche alcuni degli ospiti che avranno spazio e luce all’interno dello studio di Giletti.

Dopo l’ultima ospitata di fuoco con Pamela Prati e Roberto D’Agostino nel medesimo studio, Massimo Giletti cederà una delle sue poltroncine in studio all’amato conduttore Paolo Bonolis. Il conduttore di Canale 5, recentemente tornato da New York dove era volato insieme a tutta la sua famiglia per le nozze del figlio Stefano, ha già voluto sbottonarsi sulla sua vita privata nello studio di Verissimo sabato scorso, raccontandosi a 360° di fronte all’amabile Silvia Toffanin. Proprio alla Toffanin Bonolis ha rivelato di essere prossimo ad un secondo matrimonio in famiglia, quello della figlia Martina, nata anche lei dalla relazione con la prima moglie Diane Zoeller.