live non è la d'urso

Lo scorso 25 ottobre, a conclusione della striscia quotidiana di Pomeriggio Cinque in onda su Canale 5, sono stati svelati i protagonisti di Live – Non è la d’Urso di domenica prossima. È la stessa padrona di casa, Barbara “Carmelita” d’Urso, a fare l’annuncio in diretta al suo amatissimo pubblico. Ancora una volta saranno tanti gli argomenti affrontati e molte saranno le storie che terranno incollati allo schermo i fan del programma televisivo.

Una busta choc per Eva Henger?

Tra gli argomenti clou ci sarà la questione Eva Henger, che ha lanciato pesanti accuse contro il fidanzato della figlia. Da diversi giorni, infatti, tiene banco il litigio dell’ex naufraga con la sua famiglia, in particolare con la figlia Mercedes e il suo fidanzato Lucas Peracchi.

Non è la prima volta che la d’Urso tratta l’argomento: la Henger, infatti, ha già avuto modo di parlare della sua situazione recentemente a Domenica Live. Questa volta lo scenario sarà diverso e l’ex naufraga avrà modo di confrontarsi con il pubblico a casa. Infatti, grazie al meccanismo della trasmissione, gli spettatori potranno esprimere il proprio giudizio attraverso il sito di Live, i social e l’app Mediaset Play.

Maradona Jr presenterà la sua prima figlia

Momenti di felicità per Diego Maradona Junior.

Il figlio del celebre ex calciatore del Napoli è diventato padre per la seconda volta e ha deciso di condividere la sua gioia in tv. Sposato da diverso tempo con Nunzia Pennino, i due sono già genitori di un bambino piccolo di appena un anno. Questa volta, però, è arrivata una femminuccia.

Si parlerà anche di stalking

Da tempo Barbara d’Urso si sente vicina a temi di natura sociale, in special modo se riguardano le donne. Nella prossima puntata di Live, dopo momenti di svago e leggerezza, ci sarà spazio anche per argomenti seri e delicati come la violenza sulle donne.

Sarà presente in studio Youma Diakite che racconterà la sua triste esperienza da vittima di stalking. La modella maliana dichiara infatti di essere nel mirino di uno stalker e, da 2 anni ormai, combatte contro le ossessioni di questo molestatore.