emma marrone

Questa sera Emma Marrone sarà ospite a Le Iene. Nella puntata di martedì 5 novembre, la cantante ex allieva prodigio di Amici si racconterà, dopo il difficile periodo appena trascorso. La salentina è stata infatti costretta a prendersi una pausa dal lavoro, per alcuni problemi di salute. Un tumore recidivo è stato la causa di un intervento a cui si è sottoposta di recente. Uscita dall’ospedale, però, la Marrone è tornata sul palco più grintosa di prima, con un nuovo album inedito, Fortuna, che è tra i più venduti in Italia.

Nella lunga intervista alle Iene, Emma affronta tanti argomenti che hanno segnato profondamente la sua vita, come lo stalking di cui è stata vittima, l’affetto dei fan, ma anche il disprezzo degli haters.

Tecniche di difese contro gli stalker

In passato ad Emma è capitato di finire nel mirino di uno stalker. Un’esperienza difficile, che la cantante ha voluto condividere nel corso dell’intervista esclusiva alle Iene. “Anch’io mi sono ritrovata a dover affrontare gli stalker” ha dichiarato la cantante. “Lo si fa con coraggio e con le persone che si trovano vicino.”.

Nel suo racconto la cantante spiega come è riuscita a superare quest’ostacolo e a difendersi dallo stalking. “Per vincere lo stalking non basta lo spray al peperoncino nella borsetta, che comunque porto“.

Emma, tra fan e haters

I fan sono quindi un serbatoio di forza ed energia per Emma.Io faccio stare bene loro e loro fanno stare bene me nei momenti più difficili“. E di momenti difficili Emma ne ha attraversi diversi.

Se da un lato ci sono i fan a sostenerla, sull’altro versante agiscono gli haters della cantante. Nell’ultimo periodo, poi, i detrattori da testiera si sono fatti sentire con particolare fervore, scatenando anche un certo rammarico e collera da parte della Marrone. “Mi ha fatto incazzare perché ho pensato a chi di cancro è morto per davvero e alla sua famiglia” ha spiegato Emma alle Iene.

 “Mi hanno scritto che meritavo di morire di cancro“.