Amadeus

Per festeggiare i 150 anni dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, questa sera su Rai 1 andrà in onda uno speciale di beneficienza. Tanta musica e spettacolo, ma soprattutto decine di ospiti illustri. A condurre il tutto, Amadeus.

La serata delle stelle

Andrà in onda alle 21.25 su Rai 1 lo speciale dedicato ad uno degli istituti più apprezzati a livello mondiale. L’ospedale pediatrico è infatti una rinomata eccellenza italiana nella cura di numerose patologie nei più giovani. Questa serata all’insegna di musica e spettacolo darà anche la possibilità di contribuire alla raccolta fondi a sostegno dell’Ospedale Bambino Gesù.


Il format è simile a quanto recentemente fatto dall’Unicef e la sua quarta edizione di Prodigi. Anche in questa “serata di stelle”, momenti musicali si alterneranno con tante emozionanti storie di chi vive o ha vissuto l’ospedale, da paziente o da lavoratore. Il tutto sarà trasmesso in diretta dall’Aula Paolo VI della Città del Vaticano.

Tutti gli ospiti della serata

A condurre l’evento di beneficenza per il Bambino Gesù sarà il noto presentatore Amadeus, chiamato a gestire una vera e propria parata di grandi nomi, tutti invitati per dare il loro contributo ad una serata speciale.


Tanti i cantanti che hanno risposto presente all’appello: dal vincitore di Sanremo Mahmood a Giovanni Allevi, ma con loro ci saranno anche Alessandra Amoroso, Francesco Renga, Noemi e Elodi. Spazio anche per un tipo di musica più vicina alle nuove generazioni, con J-Ax, Benji & Fede, i The Kolors e Irama che hanno risposto presente alla chiamata di Amadeus. Infine, per la categoria musicale ci sarà anche il video performer Fabio Rovazzi.
L’elenco degli ospiti non finisce qui e abbraccia anche il mondo del cinema, della televisione e dello sport. A rappresentare le prime due categorie ci sarà lo storico volto Renzo Arbore, Massimo Ghini e il duo comico Ficarra e Picone.

Anche la Nazionale Italiana di Calcio, molto vicina alle iniziative per i più piccoli, avrà i suoi rappresentanti: sul palco arriveranno il CT Roberto Mancini, Ciro Immobile, Alessandro Florenzi e il vice-presidente e bandiera dell’Inter Javier Zanetti.
Un evento imperdibile, una causa nobile e una serata che si preannuncia ricca di stelle ed emozioni.