bari coronavirus

L’epidemia di Coronavirus si fa sempre più spaventosa , nel tam tam mediatico di notizie che si susseguono una dopo l’altra mostrano uno scenario che si fa apocalittico. I contagi aumentano e ora si parla di diffusione da persone che non presentano alcun sintomo. Oggi il Presidente Xi Jinping ha parlato della situazione e i pronostici non sono positivi.

Le parole di Xi Jinping

La situazione è grave  e l’epidemia accelera” queste le pesanti parole pronunciate dal Presidente Xi Jinping. Lo ha fatto durante una riunione del comitato centrale del Partito. Allo stesso tempo però il Presidente ha cercato di infondere fiducia alla popolazione con parole decide: “Finché avremo fiducia costante, lavoreremo insieme con prevenzione e cure scientifiche e politiche precise, saremo sicuramente in grado di vincere questa guerra”.

La situazione si fa sempre più critica

A distanza di una settimana dall’allerta mondiale lanciata dalla Cina, le cifre si fanno più pesanti. Si contano circa 40 vittime accertate e si contano casi in Europa, Australia, Indonesia, Malesia e Giappone. Ad Hong Kong è stato richiesto lo stato d’emergenza, mentre le autorità britanniche hanno reso noto di essere sulle tracce di circa 2000 persone che nelle ultime settimane si sono spostate dalla Cina.

 

È proprio a Wuhan però che la situazione si è fatta ancora più critica. Oltre allo stato di quarantena, le autorità hanno vietato anche il trasporto con vetture private. Si registrano 500 casi e, tra le vittime accertate, risulta anche un medico 62enne che ha contratto il virus lavorando a contatto con i pazienti. Nella città di Wuhan è previsto l’arrivo di circa 1000 medici e la costruzione in 10 giorni circa di un’ospedale predisposto alla cura dei pazienti, con un limite massimo di 1300 posti.

 

Il commento di Burioni

Medici e virologi di tutto il mondo stanno discutendo in merito alla questione, sul portale Medical Facts, il virologo Roberto Burioni ha confermato che ora l’intenzione si può trasmettere anche attraverso pazienti che non presentano sintomi: “L’infezione può essere diffusa da persone senza alcun sintomo e senza febbre. È una pessima notizia”.

Una nota positiva arriva dalla Francia, due sui tre pazienti infetti sono in buone condizioni, la notizia è stata diffusa dai medici stessi, i quali si sono detti fiduciosi.