Spettacolo

Ricchi e Poveri sul palco del Festival: non erano insieme dal 1981

La partecipazione del 5 febbraio dei Ricchi e Poveri al Festival, ha risollevato l'animo di Amadeus. La band, che non suonava insieme dal 1981, festeggia i 50 anni dal primo successo
amadeus

Dopo le polemiche degli scorsi giorni, Amadeus sembra aver ritrovato il sorriso grazie ad uno storico gruppo musicale italiano: i Ricchi e Poveri saliranno sul palco di Sanremo al completo, nella loro formazione originaria.

Ricchi e Poveri, un colpaccio per Sanremo

“Sono felicissimo di poterli avere tutti e quattro sul palco. È un colpaccio per questo 70° festival”, ha dichiarato il conduttore, manifestando il suo entusiasmo per la presenza all’Ariston dell’originario quartetto. Lo confessa ad AdnKronos, spiegando che l’ospitata non è del tutto casuale (anche se la band sarebbe stata graditissima comunque).

Ricorre proprio nel 2020, infatti, il 50esimo anniversario del brano La prima cosa bella e della prima partecipazione al Festival nel 1970. Per questo, il 5 febbraio Rai Uno avrà l’onore di vedere insieme, ancora una volta, Angela Brambati, Franco Gatti, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu. La reunion dei Ricchi e Poveri è un vero evento nella storia della musica italiana e nella storia di Sanremo”, aggiunge ancora Amadeus.

https://www.instagram.com/p/B7wVGTWoNbG/?utm_source=ig_web_copy_link

Fiorello:“Fatemi essere il quinto”

Il merito sarebbe tutto del manager Danilo Mancuso, a cui il conduttore si rivolge più volte complimentandosi.

È lui ad aver organizzato la reunion e ad aver proposto di portarli a Sanremo. Il conduttore, inoltre, ha già svelato che la band riceverà il premio Città di Sanremo, in accordo con il sindaco. Per i Ricchi e Poveri è un ritorno in famiglia. Tornare sull’Ariston a 50 anni dal primo grande successo è un modo per ringraziare tutti coloro che li hanno sempre seguiti e sostenuti.

Perfino Fiorello ha ironizzato sui social sul loro ritorno, chiedendo loro “Vi prego voglio essere il quinto!”.

https://twitter.com/Fiorello/status/1221182778722725888

Ricchi e Poveri, non erano insieme dal 1981

Per gli appassionati di musica (e non solo) rivedere tutti e quattro i componenti riuniti sullo stesso palco è un evento unico.

Non accadeva, infatti, dal 1981, anno in cui la Occhiena lasciò la band probabilmente per alcuni disguidi interni. Nel 2013, poi, il gruppo aveva perso anche Gatti che, dopo aver appreso della morte del figlio, aveva deciso di non esibirsi più, lasciando, di fatto, i Ricchi e Poveri in due.

Potrebbe interessarti