Augusta Iannini, moglie di Bruno Vespa

Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna. Infatti, Augusta Iannini, la moglie del noto giornalista Bruno Vesta, è una donna affermata e un nome celebre nel suo lavoro.

Chi è Augusta Iannini

Di Augusta Iannini sappiamo che è nata a lAquila il 20 gennaio 1950, è del segno del Capricorno ed ha conosciuto il suo grande amore quando era molto giovane. Infatti, aveva 25 anni quando si è sposata con Bruno Vespa, nel 1975. Dalla loro unione sono nati due figli: Federico ed Alessandro.

Augusta però non è solo la moglie del giornalista ma è una donna professionalmente molto affermata.

Dopo essersi laureata in Giurisprudenza, alla Sapienza di Roma, ha intrapreso la carriera forense, iniziando l’attività di magistrato a soli 27 anni, nel 1977, dopo aver preso l’abilitazione alla professione. Nonostante sia la moglie del noto giornalista, Augusta è sempre stata restia ai riflettori, rilasciando ben poche interviste.

Una carriera esemplare

Durante la sua lunga carriera, Augusta Iannini, ha ricoperto notevoli ruoli, riuscendo a farsi un nome di prestigio nel mondo giudiziario. Infatti, è stata pretore a Spilimbergo, magistrato di sorveglianza sulle carceri e giudice istruttore del Tribunale di Roma.

Per circa dieci anni, fino al 2001, è stata anche giudice per le indagini preliminari ed ha lavorato su molti processi per frodi bancarie e reati contro la pubblica amministrazione.

Successivamente ha ricoperto cariche di grande rilievo presso il Ministero della Giustizia. Nel 2012 è diventata vice presidente dell’Autorità Garante. Inoltre, ha ricevuto diversi premi, tra questi, nel 2009, è stata eletta Cavaliere dell’Ordine della Legion d’Onore, ha ricevuto il Premio Bellisario per la Giustizia e, nel 2012, il Minerva alla carriera.

Augusta e Bruno: “Una vita ricca di passioni”

La moglie di Bruno Vespa ha raccontato a Diva e Donna il segreto del suo amore con il giornalista che dura da più di 40 anni.

Una vita ricca di passioni e interessi anche diversi. A me piace camminare e adoro la montagna, lui preferisce andare in barca. Bruno ama la lirica, io di più il cinema. Così non ci annoiamo mai“.

Stima e rispetto reciproco come ha anche dichiarato Vespa, durante un’intervista a Vieni Da Me, nella quale ha anche spiegato che, i loro figli, Federico e Alessandro, sono cresciuti soprattutto con lei ed è stata d’ispirazione per i loro studi e per la loro vita.

Un rapporto di coppia profondo e, per entrambi dei percorsi professionali e familiari più che soddisfacenti ed ora, i coniugi Vespa, attendono di realizzare un nuovo sogno: diventare nonni.