TV e Spettacolo

Amici, al Serale cambia tutto: addio ai direttori artistici?

Il serale di Amici, in partenza il 28 febbraio, potrebbe tornare con una formula stravolta che non prevede i direttori artistici
maria de filippi

Manca una settimana all’avvio del Serale di Amici e non si ancora nulla di ufficiale relativamente al cast di giurati e direttori artistici. Mai come quest’anno si è arrivati tanto a ridosso della partenza della fase finale senza avere informazioni. Il motivo per cui Maria De Filippi non ha ancora presentato i direttori artistici, però, potrebbe risiedere nel fatto che, quest’anno, non ci saranno.

Direttori artistici flop

Stando alle indiscrezioni pubblicate sul sito di Davide Maggio quest’anno il Serale di Amici sarà molto diverso dalla formula che abbiamo imparato a conoscere nel corso degli anni.

I direttori artistici, capi squadra e strateghi che ai tempi di Elisa ed Emma costituivano il cuore del programma, non ci saranno. Non è ancora certa la presenza delle ormai classiche squadra blu e squadra bianca, quel che sembra certo è che invece i ragazzi dovranno “auto-gestirsi”, cavarsela da soli e senza guide. Nel corso del tempo, la presenza dei direttori artistici è sembrata sempre meno centrale. Dopo le carismatiche Emma ed Elisa, due cantanti pop con un repertorio e un seguito perfetto per il programma, Amici ha puntato sui dimenticabili Ricky Martin e Vittorio Grigolo.

Il primo ha portato con sé solo la sua fama, il secondo una simpatia non proprio unanimemente riconosciuta dal pubblico. L’anno scorso, i due, se ne andarono alla sesta puntata, prima della fine. Un ricordo destinato a non essere rimpiazzato con uno migliore.

Più peso alla giuria

Sembra quindi tramontare l’ipotesi circolata sui social sabato scorso che prevedeva ben 4 capi-squadra: Elodie, Nigiotti, Giordana Angi e Alberto Urso. Senza direttori artistici diventa quindi centrale il ruolo della giuria dove si vocifera possa arrivare Vanessa Incontrada.

Previsti anche Al Bano e Romina anche se è da chiarire il loro ruolo. Già due anni fa, il Serale di Amici fece a meno dei direttori artistici in favore di due commissioni, una interna e l’altra esterna. E se non ve lo ricordate, un motivo ci sarà…

Potrebbe interessarti