TV e Spettacolo

Chi è Rita Rusic: produttrice, cantante e ora, concorrente di reality

Rita Rusic ha iniziato la sua carriera negli anni '80 e prima di diventare una produttrice ha vissuto un passato da cantante
rita rusic

Rita Rusic è stata al centro di discussioni e dibattiti nell’ultimo periodo, grazie alla sua presenza nella casa del Grande Fratello Vip. La ex moglie di Vittorio Cecchi Gori è nota per il suo lavoro di produttrice cinematografica, ma agli esordi della sua carriera si è esibita anche come cantante.

Rita Rusic: tra sofferenze e grandi successi

Negli ultimi tempi la presenza di Rita Rusic in televisione e sui giornali è sempre più preponderante. La produttrice sta difendendo l’ex marito Vittorio Cecchi Gori, recentemente condannato per diversi reati finanziari.

L’imprenditrice ha infatti dichiarato di augurarsi che, trovandosi Cecchi Gori in un’instabile situazione di salute, non debba scontare la pena in carcere. Rita, però, è stata davanti ai riflettori anche grazie alla sua presenza nella casa del Grande Fratello Vip, dalla quale è stata eliminata qualche settimana fa.

Il pubblico conosce la Rusic sia per la sua relazione con Cecchi Gori, che per la sua attività di produttrice cinematografica. L’infanzia di Rita è stata lungamente raccontata da lei in diverse interviste, nelle quali ha spiegato di essersi trasferita dall’ex Jugoslavia all’età di 4 anni e di aver vissuto per i successivi 3 presso un campo profughi in Italia.

Una vita travagliata, contornata di sofferenze, ma anche di successi.
Gli esordi di Rita nel mondo dello spettacolo precedono la sua attività di produttrice. Cosa faceva la Rusic negli anni ’80?

Gli anni ’80 e l’attività di cantante

Rita Rusic viene notata la prima volta da Adriano Celentano nel 1981, successivamente ha la possibilità di partecipare al noto film Attila Flagello di Dio nel 1982, anno in cui conosce il suo futuro marito.

Gli anni ’80 rappresentano per la produttrice un momento di consacrazione al successo ed infatti dal 1984 intraprende l’attività di cantante e pubblica l’album Love me o Leave me now, che riscuote un discreto successo e viene scelto per la sigla di Domenica In. Nel 1985 incide invece, insieme a Celentano, Sex without love, brano che avrà, anche questa volta, un seguito e verrà inserito nel film Joan Lui- Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì. Nel 1987 pubblica il singolo Under the rose, con il quale si esibisce anche nella trasmissione musicale Azzurro.

Produttrice, cantante ed attrice: tanti sono i ruoli che le hanno permesso di progredire la sua carriera.

Oggi Rita può aggiungere al suo curriculum anche la permanenza nella casa più spiata d’Italia.

Potrebbe interessarti