primo piano silvio berlusconi e francesca pascale

È finita tra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale, come annuncia una nota ufficiale di Forza Italia. La 34enne è stata al fianco del leader azzurro per 15 anni, durante i quali è diventata una figura molto influente all’interno della cerchia di Berlusconi. L’ex premier pare abbia già una nuova fiamma, la 30enne Marta Fascina, deputata calabrese di FI.

Francesca Pascale e Silvio Berlusconi non stanno più insieme

È finita l’era della bionda napoletana in casa Berlusconi. Con una nota, infatti, il partito dell’ex presidente annuncia che, a seguito delle indiscrezioni uscite su Diva e Donna, “si sono scatenati i soliti pettegolezzi intorno al presidente Silvio Berlusconi e alla signora Francesca Pascale.

Appare quindi opportuno riconfermare che continua a sussistere un rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale, ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale o di coppia“.

La precisione è stata ritenuta opportuna dopo le “illazioni” sul presunto tradimento di Berlusconi con Marta Fascina. La deputata è stata avvistata in Svizzera insieme all’ex Cavaliere. Le foto pubblicate su Diva e Donna li mostrano al Grand Resort di Bad Ragaz, sontuoso hotel dove hanno soggiornato.

La Pascale tradita?

Francesca Pascale ha commentato in modo laconico il comunicato: “Vorrò sempre un infinito bene al mio presidente. Gli auguro tutta la felicità del mondo. Spero che trovi una persona che si prende cura di lui come ho fatto io“. La napoletana lancia però la frecciatina: “Mi fa simpatia vedere un deputato portare a spasso il mio cagnolino. Ma va bene così“.

Già a gennaio, in fondo, alla Pascale era stato chiesto conto di questo avvicinamento tra Marta Fascina e Berlusconi, che l’avrebbe voluta candidata nel collegio certo Campania 1.

Lucia Ronzulli ha come assistente proprio la Fascina e ha deciso di metterla al fianco di Berlusconi, ed è per questo che lei vive e dorme ad Arcore“, aveva dichiarato a Novella 2000.

I sospetti

La 34enne si era difesa dicendo che non è insolito che i collaboratori stretti del presidente si fermino a dormire ad Arcore, dato che spesso lui lavora a casa. “Silvio dorme sempre da me, nella casa dove vivo, a pochi chilometri con i nostri cani“, aveva specificato.

Se scoprissi che in questa storia c’è qualcosa di vero, tra me e il Presidente finirebbe tutto“, aveva avvertito. Purtroppo, pare, non è stato sufficiente.

Approfondisci:

Divorzio Berlusconi-Lario: arriva la sentenza decisiva

Eva Robin’s su Berlusconi: “Ho amiche transessuali che sono andate in villa da lui”