Melissa Satta

A causa del Coronavirus e delle norme stringenti dei governi internazionali per evitare la dispersione del virus, molti rientri in patria si stanno rivelando molto difficoltosi. È quello che sta succedendo a Melissa Satta nelle ultime ore, ferma a Istanbul.

Bloccata ad Istanbul

Un viaggio d’amore, per Melissa Satta si sta trasformando in un vero e proprio calvario. L’ex velina, sposata con il calciatore Kevin Prince Boateng, si è recata a Istanbul insieme al figlio Maddox per andare a trovare il marito che attualmente gioca per il Besiktas. Al ritorno, però, all’aeroporto ad attenderla c’era una brutta sorpresa: tutti i voli da e per Milano sono sospesi a causa del Coronavirus.

La showgirl, quindi, si trova letteralmente bloccata nella città turca e inizia ad essere stanca e malinconica. Ai suoi followers su Instagram avrebbe confessato di non avere con sé cose a sufficienza e di iniziare a sentire la nostalgia di casa. Allo stesso tempo, però, la Satta ci ha tenuto a sottolineare l’importanza del rispetto delle norme messe in atto dal Governo: “È giusto fare la massima attenzione in questo momento così delicato.

Mi raccomando rispettate tutte le norme imposte dal Governo: è importante”.

Tutti uniti per Milano

L’Italia sta vivendo momenti difficili. Medici, infermieri e specialisti lavorano senza sosta per dare alla popolazione tutte le cure necessarie. L’impegno degli operatori sanitari e dei medici, nonostante le difficoltà, è instancabile in tutta Italia, per garantire ai pazienti le maggiori attenzioni e cure possibili. È fondamentale, in questo senso, il buonsenso dei cittadini, affinché possano mettere in atto tutte le norme contenitive stabilite dal Governo, per non rendere vano anche tutti i sacrifici che i professionisti stanno facendo per combattere il Coronavirus.

Milano, tra le prime città colpite nel nostro Paese, in questi giorni, è stata ricoperta da messaggi d’amore da parte di molti cittadini, famosi e non. Tutti uniti per dare un sostegno.

Dalla stessa Satta, che sottolinea quanto le manchi casa, fino ad arrivare a Wanda Nara, Milano è stata abbracciata da tante persone che ogni giorni, sui social, ci tengono a non far sentire sola la città del Duomo.

Milano ormai mi ha adottato. Sono rimasto subito affascinato da questa città così viva, frenetica, dinamica… Insieme supereremo questo momento!

“, scrive l’ex nuotatore Filippo Magnini su Instagram. Afef continua con un appassionato: “Milano I love you!”.

Io resto a casa

#IoRestoACasa non è solo il nome del nuovo decreto del Governo, annunciato la sera del 9 marzo e che entrerà in vigore a partire dal 10 dello stesso mese. #IoRestoACasa è anche l’hashtag utilizzato da vip, cantati, attori e personaggi noti del mondo della tv, della musica e del web per convincere i propri followers a tenere una condotta responsabile. #IoRestoACasa è un invito ad essere responsabili per salvaguardare il bene di sé stessi e dei propri cari.

Da Chiara Ferragni a Giuliano Sangiorgi, per continuare per Fabio De Luigi, Jovanotti e Bocelli, tutti hanno voluto lanciare un proprio messaggio che inviti i propri fan al buon senso e alla responsabilità verso se stessi e il prossimo.