Elena Santarelli

Elena Santarelli è stata ospite de L’intervista, il programma di Maurizio Costanzo. L’attrice ha parlato della battaglia combattuta dal figlio Giacomo contro il tumore e anche di come il bambino sia stato vittima di bullismo proprio per via della malattia. Lo stesso conduttore ha difeso pubblicamente la donna dagli haters.

Elena Santarelli e la malattia del figlio

Nel secondo appuntamento con L’intervista di Maurizio Costanzo, Elena Santarelli ha parlato a tutto tondo della sua vita, concentrandosi sulla malattia del figlio Giacomo. In un racconto commovente, la showgirl ha ricordato come la prima cosa che le ha chiesto il piccolo una volta riaperti gli occhi dopo l’intervento sia stata quella di riportarlo a casa: “Ma non potevo.

Mi sono sentita impotente”.

Giacomo vittima di bullismo

La Santarelli ha anche parlato di un brutto episodio che ha coinvolto Giacomo. A quanto pare, il bambino è stato vittima di bullismo: È stato aggredito verbalmente da un bambino più grande, è stato un colpo basso. Ho ricevuto le scuse dai genitori”. L’attrice ha anche aggiunto come i genitori debbano insegnare ai figli a rapportarsi con bambini che abbiano problemi fisici e mentali.

 

Giacomo sembra aver vinto la sua battaglia e di questo la Santarelli non può esserne più felice anche se ammette: “È qualcosa che porterò sempre dentro”. L’attrice, nella sua esperienza ha visto tante famiglie con un figlio malato: “È devastante sotto tanti punti di vista, non so quante persone frequentano le camere mortuarie degli ospedali di pediatria. Per me questa è stata l’esperienza che mi ha proprio congelato”.

L’amore per Bernardo Corradi

Durante la chiacchierata con Maurizio Costanzo, Elena Santarelli ha parlato anche del rapporto col marito, il calciatore Bernardo Corradi.

Ha detto di stare davvero bene con lui e di amarlo profondamente. E, riguardo al fatto se sia gelosa o meno dice: “Adesso meno, negli anni passati ho fatto tante pazzie”. 

Qualche pensiero anche sulle scelte del passato e, nello specifico, sul suo calendario: “Quando scattai quelle foto non avevo ancora il pensiero materno, le ho fatte con l’intento di guadagnare un gruzzoletto e accendere un mutuo. Ma quando mi chiedono se lo rifarei, rispondo di no”. 

Approfondisci:

Elena Santarelli sulla malattia del figlio: “Ogni fatto avviene per un motivo”

Elena Santarelli ricorda la piccola Marzia: il doloroso capitolo del suo libro

Maurizio Costanzo torna con “L’intervista”: in onda da giovedì 12 marzo 2020