Peppe Tuccillo in primo piano

Il 16 marzo scorso è andata in onda quella che è stata la seconda e ultima puntata del nuovo ciclo della serie Il Commissario Montalbano. Molti spettatori hanno però potuto scorgere nel cast un volto affatto noto e che molti a fatica sono riusciti a ricordare.

Si tratta di una vecchia conoscenza del Grande Fratello: Peppe Tuccillo, il ragazzo non udente che prese parte al GF 14 dell’allora Marcuzzi.

Peppe Tuccillo, ex GF nel cast di Montalbano

Si è concluso con un boom di ascolti l’appuntamento con la nuova stagione de Il Commissario Montalbano.

E quella specifica puntata andata in onda 16 marzo scorso era riuscita a collezionare 9.497.000 di telespettatori con un brillante 33.2% di share. Nel cast dell’episodio intitolato La Rete di Protezione, c’era anche Peppe Tuccillo, ex concorrente del Grande Fratello.

L’esperienza al GF delle “coppie”

Tuccillo era entrato nella casa più spiata d’Italia nell’edizione del 2015, quella delle “coppie”, insieme a suo fratello Luigi. Quella fu anche l’ultima condotta da Alessia Marcuzzi. Tuccillo rimase dietro la porta rossa però solo per 2 settimane e fu il primo eliminato.

Quarto di nove fratelli, Peppe è nato a Napoli il 23 ottobre del 1973 e a 46 anni ha debuttato, sempre con Luigi, nella fiction campione d’ascolti di Raiuno.

Colpì molto la sua storia personale: Tuccillo infatti perse l’udito a causa delle complicanze di un’influenza. Laureatosi in Architettura, oltre ad esercitare la professione è anche un fotografo di moda ed eventi.

Continua il successo di Montalbano

Il ritorno de Il Commissario Montalbano è stato un vero e proprio successo. A prendere le redini della serie, dopo la scomparsa di Camilleri, è stato Luca Zingaretti che oltre a prestare il volto al personaggio amatissimo dal pubblico, ha anche diretto le puntate.

A Diva e Donna, proprio l’attore aveva dichiarato alla vigilia della messa in onda: “Questa volta sul set c’era troppa tristezza, ma siamo andati avanti ugualmente. Mi tremavano le gambe, ma non c’è stato il tempo di pensare”. 

Approfondisci

Il ritorno del Commissario Montalbano: “Girare è stato dolorosissimo”

Luca Zingaretti: chi sono le figlie del Commissario Montalbano