TV e Spettacolo

Coronavirus: grave la mamma di Mika. Svelato il perché dell’assenza a Domenica In

Il cantante ha raccontato la drammatica esperienza che ha colpito la sua famiglia
Mika durante un concerto

Con un lungo post pubblicato sul suo profilo Facebook, in più lingue, accompagnato da una foto di famiglia, Mika ha voluto scusarsi con i fan per l’assenza alla scorsa puntata di Domenica In, spiegando i motivi che lo hanno spinto a rinunciare. Il cantante di fama internazionale, e amatissimo dai fan, era atteso per un collegamento in diretta con la signora del pomeriggio di Rai1, ma all’ultimo minuto è stato disdetto.

Cosa è successo a Mika?

Non solo l’assenza alla diretta ma anche un silenzio stampa social nel quale il cantante si è trincerato dallo scorso 29 marzo.

In molti hanno supposto che il motivo si riconducesse alle condizioni di salute della madre, ed effettivamente è stato così. La mamma di Mika è da tempo malata di un’aggressiva forma tumorale, sfortunatamente però, la donna ha anche contratto il Covid-19 ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale.

A distanza di una settimana circa, la donna si è stabilizzata e ora l’intera famiglia può tirare un sospiro di sollievo.

https://www.facebook.com/mikasounds/photos/a.10150417790488040/10157484078713040/?type=3&theater

Le scuse di Mika

Voglio scusarmi per il mio recente silenzio.

La scorsa settimana è stata una settimana turbolenta per la mia famiglia, così come è stata per tante altre famiglie in tutto il mondo”, ha esordito Mika, spiegando come diverse persone appartenenti alla sua famiglia e residenti a Parigi hanno manifestato i sintomi del nuovo Coronavirus.

Domenica pomeriggio, proprio mentre stavo per andare in onda in Italia su RAI UNO in collegamento da casa, mia madre è stata portata via in ambulanza d’urgenza” ha poi continuato, spiegando di aver lasciato la diretta per cercare in tutti i modi di essere vicino al fratello e alle sorelle da lontano.

Preparati al peggio

Continua il racconto di Mika: “Mia madre sta da tempo combattendo contro un cancro al cervello molto aggressivo, e per questo motivo insieme agli altri, mentre i giorni passavano e la sua condizione peggiorava ci è stato detto di prepararci al peggio”. Una situazione grave, terribile e che, come per molte famiglie luttuosamente colpite dal virus, li ha colti totalmente impreparati.

Ci siamo messi seduti a casa, ognuno a casa propria, ognuno separato dall’altro, impossibilitati a contattarla o a parlare con lei, così come tanti di voi in situazioni simili in questo momento”.

La mamma si è ripresa

Fortunatamente, spiega Mika, “Grazie a qualche miracolo, siamo stati informati che la sua situazione si sta stabilizzando” ha raccontato. “Mi sento incredibilmente grato di potere scrivere oggi queste righe, e ho una gratitudine davvero smisurata per tutte le persone che lavorano nella sanità e combattono questo virus in prima linea”.

Come tutti, il cantante ha spiegato che sia lui sia la sua famiglia stanno affrontando questo momento “Un giorno alla volta. Siamo lontani dal poter dire di essere fuori pericolo”.

Un pensiero a chi lotta

Mika, rinomato per la sua estrema sensibilità ed empatia verso le sofferenze altrui, ha concluso il suo post con diverse righe nelle quali ha espresso tutta la sua vicinanza a chi lotta, tanto per sopravvivere quanto per sconfiggere il virus. “Il mio cuore è con tutte le persone colpite da questo terribile virus”, ha scritto: “Non potere parlare o vedere le persone che ami, mentre queste soffrono e lottano contro il male, è una cosa che spezza il cuore, e voglio esprimere veramente la mia vicinanza più profonda alle persone che sono adesso in questa stessa situazione o che, cosa ancora peggiore, hanno perso una persona che amano”.

Da parte mia e della mia famiglia, mandiamo tutto il nostro amore e la nostra compassione. Sono queste le due cose a cui abbiamo bisogno di aggrapparci con tutte le nostre forze, per affrontare le prossime settimane”.

Potrebbe interessarti