morgan a domenica in con mara venier

A Domenica In c’è ospite Morgan. In video-collegamento il cantante, su invito di Mara Venier, ritorna sui clamorosi fatti di Sanremo 2020 e sulla discussa partecipazione al Festival al fianco dell'(ex?) amico Bugo. “Lui e il suo staff per mesi mi hanno fatto bullismo“, l’accusa di Morgan. La pace fra i due, dunque, è parecchio distante.

Morgan a Domenica In

In giacca e cravatta total black e con la barba leggermente incolta, Morgan si collega con Mara Venier a Domenica In. Il cantante, seduto al piano, regala subito alla conduttrice e ai suoi telespettatori una struggente esibizione di Lontano dagli occhi di Sergio Endrigo.

Ma il focus dell’intervista si concentra sul “fattaccio” di Sanremo 2020 (come ironicamente definito dalla conduttrice): la partecipazione di Morgan al Festival al fianco di Bugo. A distanza di quasi tre mesi dal clamoroso epilogo che vide la coppia squalificata dalla kermesse, zia Mara torna sull’argomento.

Morgan: nuove accuse a Bugo

Il focus dell’intervista è uno di quelli spinosi, considerando che l’esibizione di Bugo a Morgan è finito inevitabilmente sulla bocca di tutti. Oltre alla squalifica, la clamorosa decisione di Morgan di modificare volutamente il testo del loro brano, Sincero, per attaccare Bugo.

Fra i due, infatti, i rapporti erano tesissimi durante lo svolgersi della kermesse. A Domenica In la voce dei Bluvertigo ritorna su quanto accaduto: “Il testo che ho inventato dice la verità, perché erano cose che avrei potuto dire a Bugo, ma lui non voleva ascoltare. Lui e tutto il suo staff per mesi mi hanno fatto bullismo. Propongo ad Amadeus che forse farà il prossimo Sanremo, perché non gli facciamo mettere dentro anziché la cover, il gesto poetico?

Cioè che il cantante deve dire quello che pensa“.

Mi sono divertito moltissimo

Morgan torna, fra le risate sue e della conduttrice, sul “fattaccio” dell’Ariston: “Mi fa troppo ridere, perché la gente quando andavo in giro per strada, mi diceva ‘Morgan, che succede?’. È una bravata, era grave, è stato come buttarmi dal burrone. Io mi sono divertito moltissimo e sostengo che se c’è l’emozione sul palco, il pubblico a usa volta è emozionato. In quel momento non sapevo, mi chiedevo: lo faccio o non lo faccio?“. La reazione di Bugo è stata quella di abbandonare il palco dell’Ariston nel bel mezzo del loro duetto, un gesto che ha suscitato clamore e sgomento: “Io non sapevo la sua reazione, se fosse stato capace avrebbe risposto a tono oppure avrebbe detto: ‘Ma cosa sta facendo Morgan?

È impazzito?’“.