Vincenzo De Luca e Matteo Salvini

Vincenzo De Luca colpisce ancora. In questi mesi di conferenze stampa, dirette Facebook e continue comunicazioni serrate sul futuro del Paese, il Governatore della Campania continua a distinguersi per i toni veraci e decisamente senza peli sulla lingua. Parlando della Fase 2 della Campania, De Luca non ha lesinato stoccate a Matteo Salvini, di cui ha anche preso in giro gli occhiali.

Il modello Campania per la Fase 2

In verità, il tono della diretta di Vincenzo De Luca è stato tutt’altro che ilare: nella conferenza settimanale ha infatti ricordato Pasquale Apicella, poliziotto morto durante una rapina lo scorso 26 aprile.

Quindi, l’informativa sull’emergenza Coronavirus nella Regione. Nelle scorse settimane, De Luca aveva ribadito come sarebbe stato disposto a chiudere i confini per impedire che cittadini del Nord potessero correre il rischio di portare il Covid-19 in Campania.

Oggi, ha ribadito che “Siamo entrati nella Fase 2, seguendo il modello della Campania. È quello di essere efficaci nella sicurezza“. De Luca specifica poi: “Vogliamo fare per l’economia quello che la Campania ha fatto per la Sanità: siamo stati un modello nazionale, per concretezza, operatività e rigore“.

L’attacco agli occhiali di Salvini

La cosa straordinaria, è che noi abbiamo avuto la capacità di rispettare i tempi: in Italia è un miracolo” ha proseguito Vincenzo De Luca, politico con molte simpatie insospettabili. A tal proposito, è passato all’attacco di Matteo Salvini, senza mai nominarlo direttamente. Non è una prima volta: a dicembre l’aveva descritto come “uomo che mette i wurstel nel latte“.

Per quanto riguarda i fitti – dice de Lucavoglio dare un informazione ad un esponente politico milanese, che è sempre disinformato per le questioni che riguardano il Sud“.

Salvini aveva dichiarato, ricorda De Luca, che solo una Regione del Nord abbia fatto qualcosa a riguardo degli affitti.

De Luca, però, sottolinea come questo non sia vero. Nel farlo, “gioca” un po’ con questa per nulla misteriosa figura politica: “Ricordo a questo autorevole esponente del sovranismo, che va in giro per l’Italia per farsi guardare gli occhiali nuovi che ha comprato, color pannolino di bimbo per intenderci“. Quindi entra nel merito, spiegando le misure introdotte dalla Regione tramite piattaforma.

Guarda il video

L’invito a rimanere in Campania

Lo show di De Luca prosegue va avanti, invitando i campani a non fare “comunella e crocchie nella Fase due.

Ma soprattuto a “rimanere in Campania, perchè oggi sono gli ospedali più sicuri d’Italia. Abbiamo possibilità di dare assistenza che è la migliore d’Italia e in qualche caso del mondo“.

Si attende a questo punto la risposta di Salvini, ma anche la prossima conferenza stampa del più istrionico Presidente della Regione.

La replica di Salvini

AGGIORNAMENTO 20.50 – La risposta di cui sopra non si è fatta attendere e Matteo Salvini ha postato una reazione all’insulto di De Luca.

“Penso che i cittadini della Campania si aspettino dal loro governatore azioni concrete – ha detto Salvini – Se invece De Luca preferisce polemizzare sul colore dei miei occhiali confesso che, come milioni di Italiani, ho problemi di vista e sono presbite. Per De Luca è un problema?”.

Post di Matteo Salvini
Post di Matteo Salvini

Approfondisci

TUTTO sul Coronavirus

Coronavirus, De Luca: “Feste di laurea? Mando i carabinieri col lanciafiamme”