raoul bova in primo piano, con la bocca semi aperta, pronto a parlare

La festa della mamma di ieri, 10 maggio, ha scatenato i vip e non sui social con auguri a tutte le madri nel mondo, anche a quelle che non ci sono più. Anche Raoul Bova, a pochi mesi dalla scomparsa della sua, ha voluto ricordare l’amata mamma Rosa attraverso un toccante post social.

La foto che commuove i fan di Raoul Bova

Nella giornata di ieri, l’amato attore Raoul Bova ha postato su Instagram una vecchia foto della madre Rosa. Auguri Mamma, Mi manchi. Tanti auguri a tutte le mamme”, si legge nella breve didascalia allo scatto.

Amatele e rispettatele sempre, fino all’ultimo giorno della loro vita”, aggiunge ancora l’attore come monito a tutti quelli che lo seguono.

Sono moltissimi i like e commenti di affetto da parte di colleghi e fan dell’artista. “Ti voglio bene”, “Tua madre è sempre con te”, sono alcune della parole di sostegno da parte dei suoi follower.

La madre dell’attore è scomparsa lo scorso novembre e ai suoi funerali aveva partecipato sia l’attuale compagna di Raoul, Rocio Munoz Morales, che l’ex moglie Chiara Giordano.

Un anno prima, a gennaio 2018, era scomparso anche il padre e queste perdite hanno segnato molto l’attore, come aveva confermato lui stesso attraverso interviste e social.

Il ricordo della madre subito dopo la sua scomparsa

Dopo la morte della madre l’attore aveva parlato alle pagine del Corriere della sera: “Mi prendeva sempre in giro: controllava se avevo la barba troppo lunga o corta, se era troppo bianca o scura. Ci teneva molto all’estetica ed era una mamma rock. La definizione di mamma rock, in realtà, gliela aveva data Rocio, perché mamma era tanto colorata”, aveva raccontato Raoul Bova.

Prima di tutto una donna che era stata un collante fondamentale nella famiglia: aveva cresciuto 3 figli, curava la casa dove si occupava di tutto, non aveva mica la domestica”, aveva dichiarato l’attore, da sempre legatissimo alla madre “Quando ho cominciato a lavorare nel mondo dello spettacolo, lei all’inizio non era molto d’accordo, mi ripeteva: devi studiare e laurearti. Ho dovuto portare a casa almeno 4 film per convincerla che era la mia strada: si è arresa davanti all’evidenza ed è diventata una mia fan sfegatata”, è il dolce ricordo dell’attore.

*immagine in alto: Instagram/Raoul Bova