antonella clerici

La fase 2 è finalmente ed ufficialmente cominciata e, se da una parte molti cittadini non vedevano l’ora di tornare a una vita che somigliasse il più possibile a quella di prima, c’è chi è spaventato all’idea di tornare ad avere contatti con il mondo esterno.

Anche Antonella Clerici, ad esempio, ha vissuto l’inizio di questa nuova fase con una certa apprensione come ha spiegato ai suoi follower su Instagram con un disegno della figlia Maelle.

Il disegno di Maelle: il cerchio delle emozioni

In un post pubblicato ad inizio settimana possiamo vedere un disegno di un cerchio colorato.

A fianco, la conduttrice scrive: “Oggi mi sento cosi, come il disegno di Maelle. Presa nel cerchio di tante emozioni. Si ricomincia. Una nuova ripartenza. Coraggio e prudenza. Buon #18maggio”.

I commenti dei follower

Sono in molti a condividere lo stesso stato d’animo ed a raccontarlo nei commenti: “Buongiorno Antonella..siamo travolte da tante emozioni e un nuovo inizio..prudenza e rispettare le distanze” scrive un’utente. Qualcuno ipotizza che la quarantena fosse diventata addirittura una sorta di “comfort zone”: “Forse ci sentivamo più protetti nel nostro guscio!!!!!”.

 

Altri dichiarano di sentirsi confusi ed in apprensione: “Anch’io mi sento così Antonella ma passerà questo momento un po’ così”.

disegno maelle antonella clerici
Il disegno di Maelle pubblicato da Antonella Clerici

La quarantena di Antonella Clerici

Antonella Clerici è stata chiusa in casa come tutti quanti durante questa quarantena, ma si è trovata ad essere sicuramente molto fortunata: insieme al compagno Vittorio Garrone ed alla figlia Maelle è stata per tutto il tempo nella grande casa immersa nel verde che si trova ad Alessandria, in Piemonte. La residenza è molto grande ed ha un vero e proprio parco: la conduttrice mostra spesso tramite il suo profilo Instagram piccoli momenti di gioia quotidiana vissuta con le persone che ama.

La polemica sul viaggio a Genova

Pochi giorni fa Antonella Clerici è stata anche al centro di una piccola polemica: aveva infatti pubblicato una foto scattata al nuovo ponte di Genova, ed in molti le avevano chiesto come mai aveva violato le regole della fase 2, recandosi in una regione diversa da quella di residenza. Era stata lei a spiegare di essersi trovata a dover portare Maelle con urgenza all’ospedale Gaslini di Genova, per un problema oculistico.

L’ospedale è infatti specializzato in pediatria.

Approfondisci:

Antonella Clerici, l’annuncio a Domenica In: “Torno in tv”

Antonella Clerici porta Maelle in ospedale: l’attacco sui social