elisa isoardi

Elisa Isoardi è tornata “ai fornelli” della Prova del Cuoco, dopo il lockdown scattato in seguito alla pandemia da Coronavirus e che ha investito anche il settore dello spettacolo.

Fervente era l’atmosfera sui social, in attesa di lunedì 25 maggio, data in cui è stato fissato l’appuntamento con il ritorno del cooking-show. Tuttavia proprio durante la quarantena si sono diffuse le voci sulla possibile cancellazione dell’amato programma, nato con Antonella Clerici ormai 20 anni fa. Ed è proprio a quelle voci che la Isoardi, nuova timoniera dello show, ha voluto rispondere nel corso di un’intervista apparsa su Tiscali.

L’emozione di Elisa Isoardi

Elisa Isoardi non ha nascosto l’emozione che l’ha investita poco prima di entrare in studio per il ritorno della Prova del Cuoco. Anzi la conduttrice ha voluto condividere queste emozioni con i suoi fan e follower pubblicando una foto su Instagram che ritrae un mazzo di fiori, probabilmente un omaggio di buon augurio.

un post di Elisa Isoardi
Elisa Isoardi emozionata per La Prova del Cuoco

Ad accompagnare lo scatto una didascalia con cui prova a descrivere questo momento. “Si comincia….” scrive Elisa.

Sono gli ultimi istanti prima della diretta, mi sento come se fossi al primo giorno di scuola. Capita sempre così… poi ti accorgi che le distanze si abbattono solo col cuore e sono belle le sorprese“.

La dura risposta ai rumors

Se i fiori sono un augurio, meno rassicuranti invece sono i rumors che si sono diffusi negli ultimi tempi e che hanno parlato di una possibile cancellazione dello show dal palinsesto. Elisa Isoardi non si tira indietro a queste chiacchiere e durante un’intervista risponde con fermezza a chi le ha diffuse.

In questo momento si legge di tutto. Mi riferisco a Dagospia” comincia Elisa Isoardi. Poi mette in chiaro una cosa: “Ma, con tutto il rispetto per Roberto, il mio direttore si chiama Stefano Coletta e la mia azienda si chiama Rai. Conosco e stimo D’Agostino però quando si fanno queste cose bisogna sempre pensare alle conseguenze”. Elisa si riferisce a tutto lo staff e la squadra di La Prova del Cuoco, fatto di persone e famiglie. “Per quanto mi riguarda ho le spalle larghe e le cose cerco di farmele scivolare addosso.

Il che non vuol dire che io debba rimanere per forza a “La Prova del cuoco”. Ma, attenzione, ci sono persone e quindi famiglie che lavorano con me. Ed è delicato quando si scrive, senza niente di ufficiale, che un programma viene chiuso. Bisogna informarsi. E, se così fosse, mi dispiacerebbe saperlo dai blog“. Infine conclude la conduttrice: “Io comunque confido nel direttore, persona perbene che non credo dia notizie se non attraverso i canali ufficiali della Rai“.