Guillermo Mariotto a Italia Sì

Ospite al programma condotto da Marco Liorni, Italia Sì, Guillermo Mariotto ha raccontato l’esperienza che durante il lockdown gli ha cambiato la vita.

Il giudice di Ballando Con Le Stelle durante il primo mese di pandemia si disse molto preoccupato, soprattutto per la sua famiglia. Poi è riuscito a trovare il modo giusto per impiegare la sua quarantena.

La quarantena di Guillermo Mariotto

Durante il lockdown Guillermo Mariotto ha deciso di dedicarsi al prossimo. In quei giorni si è impegnato, ogni giorno, a preparare più di 100 pasti da destinare ai meno fortunati.

Una scelta che gli ha cambiato la vita e il suo modo di guardare la realtà.

In questi mesi la mia vita è cambiata e ho capito che il sacrificio e il ‘dare agli altri’ ti rendono felice” ha raccontato il recente volto di Detto Fatto. Una decisione di cui Mariotto ha già parlato a Storie Italiane.

Quando si fa per gli altri non è sacrificio

I mesi di quarantena rimarranno indelebili nella memoria di molti, così anche esperienze come quella vissuta durante il lockdown.

Dopotutto quando si fa qualcosa di bello per gli altri il peso del sacrificio svanisce.

Sapendo che c’era bisogno d’aiuto, mi sono detto disponibile a preparare cento pasti al giorno” ha spiegato Mariotto al pubblico di Marco Liorni. “E così è iniziata un’avventura che ricorderò per sempre” ha proseguito. Tuttavia Guillermo ha rivelato che all’inizio non è stato facile. “Il primo giorno sono riuscito a prepararne settantacinque“.

Il ritorno a Ballando Con Le Stelle

Come tutta la squadra di Milly Carlucci anche Guillermo Mariotto che da anni siede in giuria attende il ritorno in tv di Ballando Con Le Stelle.

Il noto dancing-show quest’anno è stato rimandato a causa della pandemia e sebbene si parli da tempo del suo ritorno in tv, con la Fase 2 ancora non si sa come aggirare alcune difficoltà dettate dalle norme distanziamento anti-contagio per le esibizioni.

Al momento si prevede un possibile ritorno del programma in settembre, e pare proprio che Mariotto riprenderà la sua poltrona in giuria.