antonella clerici durante la conferenza stampa

La Prova del Cuoco dice addio a Rai1 dopo quasi 20 anni dalla messa in onda, un momento davvero molto intenso per chi ha lavorato al cooking show e per chi l’ha seguito. Congedandosi dall’affezionato pubblico, però Endemol, che produce lo show, è incappata in un piccolo scivolone, “dimenticando” il suo volto più noto.

Endemol “dimentica” di ringraziare Antonella Clerici

In un post su Instagram, Endemol saluta il pubblico con cui ha condiviso la lunga storia de La Prova del Cuoco. Nel messaggio ringrazia tutti coloro che si sono spesi per renderlo uno dei programmi più cari agli italiani, i conduttori degli ultimi 2 anni, Elisa Isoardi e Claudio Lippi, ma non nomina il volto storico, Antonella Clerici.

Dopo 20 anni, La Prova del Cuoco saluta oggi il suo pubblico. Grazie a Elisa Isoardi, a Claudio Lippi, a tutta la squadra e a tutte le persone che, in questi anni, hanno lavorato a questo programma storico ogni giorno con passione e grande professionalità“, si legge, “E grazie a tutti voi che ci avete sempre seguito con affetto. È stato un onore entrare nelle vostre case per tanto tempo e celebrare, insieme a voi, la cucina, le eccellenze italiane e la cultura del mangiar bene.

Grazie!“.

Il post di Endemol su Instagram
Il post di Endemol su Instagram

Anche il profilo Instagram di La Prova del Cuoco ha pubblicato un video di ringraziamento ad Elisa Isoardi, con i videomessaggi di cuochi e chef che hanno caratterizzato la cucina di Rai. Da Natale Giunta a Marco Bottega, da Ginevra Antonini a Luigi Pomata, tutti hanno lodato la conduttrice, definita spumeggiante e sincera.

L’affondo di Lucio Presta

Ad accorgersi della gaffe è stato l’agente di Antonella Clerici, Lucio Presta.

Il produttore ha commentato piccato: “Senza polemica ma per rispetto della vostra storia avete dimenticato 17 anni di successi, chi ha iniziato e portato al successo, ma un grande uomo mi ha insegnato che la gratitudine é un sentimento della vigilia. Detto ciò avevo visto molto ma questo é tanta roba. Av salut burdel“.

Il nuovo programma già contestato

Certo una dimenticanza di peso, dato che proprio la conduttrice ha aperto il programma nel 2000, rendendolo un cult in pochi anni. Antonella Clerici guarda però avanti, al nuovo programma che dovrebbe arrivare a settembre, proprio in sostituzione de La Prova del Cuoco.

Voci di corridoio fanno sapere che ci sono già problemi con il format a cui la Clerici, come ha dichiarato in un’intervista, pensava da 2 anni.

La casa nel bosco infatti potrebbe non solo cambiare nome ne La casa a mezzogiorno, ma anche location. I costi per la Rai sarebbero esorbitanti, dato che la conduttrice avrebbe voluto ambientarne parte nella sua casa in Piemonte, parte in uno studio Rai. Troppo impegnativo trasferire un’intera troupe nella provincia di Alessandria, dove Antonella Clerici vive, quindi si è optato per il più funzionale studio di Milano.

Approfondisci:

Antonella Clerici e l’ultimo giorno di scuola di Maelle: la foto

Elisa Isoardi, gaffe a La Prova del Cuoco: l’ospite trattiene le lacrime