Massimo Boldi primo piano

Dopo diversi mesi d’amore, Massimo Boldi ha deciso di separarsi dalla sua giovane fidanzata. Le strade dell’attore, 74 anni, e di Irene Fornaciari, 40, sono dunque destinate a separarsi. Dietro questa scelta l’impossibilità da parte di ‘Cipollino’ di darle quanto desiderava, a causa probabilmente della notevole differenza d’età.

Massimo Boldi, è finita con Irene Fornaciari

Massimo Boldi ha deciso di dire addio alla sua giovane fidanzata, la 40enne toscana Irene Fornaciari. L’annuncio arriva direttamente dalle pagine del settimanale Oggi, per il quale l’attore ha voluto rilasciare un’intervista. Autore di numerosi cine-panettoni al fianco del suo compagno di set Christian De Sica, Massimo Boldi ha voluto dare una svolta alla sua vita sentimentale dopo la scomparsa dell’adorata moglie Marisa.

Lo scorso anno ha infatti conosciuto Irene, con la quale ha subito stretto un rapporto di affinità nonostante la differenza di età: lui 74 anni (75 a luglio), lei 40. Da una semplice frequentazione è nata una vera e propria storia d’amore che, come racconta ‘Cipollino’, è destinata a concludersi.

Sarei stato infinitamente egoista

A Oggi, Massimo Boldi ha spiegato le motivazione dietro la drastica decisione: “Ho pensato di sposarla, a un certo punto.

Mi sono avvicinato quanto potevo alla sua vita. Ho conosciuto i suoi amici, preso persino una casetta a Lucca per noi due. Ma la verità è che potevo darle troppo poco e ho capito che sarei stato infinitamente egoista a continuare questo rapporto. E ho preferito chiudere, ma è stato un atto di onestà“. Dietro la decisione vi è anche l’ombra della moglie Marisa, venuta a mancare nel 2004. Una perdita che l’attore non ha saputo metabolizzare: “In ogni volto di donna che incontro io cerco sempre Marisa, e poi la ritrovo solo guardando le mie ragazze.

Averla amata come l’ho amata io è un dono, ma mi condanna a vivere nella continua nostalgia“.