coronavirus dottori

Calano in maniera consistente i nuovi casi di contagio di Coronavirus registrati in data odierna, 14 luglio. Al momento le persone attualmente positive in Italia al Coronavirus sono 12.919. Sale di poco il numero delle vittime, oggi 17 con un leggero incremento rispetto alla giornata di ieri quando le vittime erano 13. Tutti gli aggiornamenti sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus dal bollettino del Ministero della Salute.

Coronavirus: il bollettino del 14 luglio

Scendono alcuni dei dati relativi all’epidemia di Coronavirus in Italia a distanza di ormai mesi e mesi dallo scoppio dell’epidemia.

Sotto i 13mila gli attualmente positivi: 12.082 dei quali in isolamento domiciliare; 60 ricoverati in terapia intensiva; 777 ricoverati in ospedali con sintomi. Come dicevamo, aumentano di poco le vittime in Italia per il Coronavirus: 17 i morti registrati nelle ultime 24 ore per un totale di 34.984 vittime in Italia dall’inizio dell’epidemia alla fine di gennaio.

Lombardia: 3 i decessi, 30 i nuovi casi

243.344 in tutto le persone che hanno contratto il virus in questi mesi, cui 195.441 guariti con l’incremento in data odierna di 335 casi. 30 i nuovi casi positivi in Lombardia, cui 15 registrati a seguito del test sierologico.

5.636 i tamponi effettuati in data odierna per un totale di tamponi effettuati 1.155.050. 70.461 le persone guarite e dimesse in regione con l’incremento, rispetto alla giornata di ieri, di 86 nuovi casi. 27 le persone ricoverate in terapia intensiva; 176 i ricoveri in ospedale con sintomi e 3 i decessi in tutto nella giornata odierna secondo quanto riportato da Regione Lombardia.

Di ieri l’annuncio del Governatore del Veneto Luca Zaia sull’arrivo in piazza del test rapido che arrivano dalla Corea: “In 7 minuti abbiamo il risultato.

È molto flessibile, si infila nelle narici, reagente e dopo 7 minuti dà la positività“.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, arriva in Italia il test rapido in 7 minuti: come funziona e quanto costa

Fazio sul distanziamento sugli aerei: “Ho scoperto che non vale” e scatena la polemica