georgette polizzi in primo piano occhi azzurri

La celebrità è una medaglia dal doppio lato e, spesso, avere a che fare con una miriade di fan scatenati può far perdere le staffe. Così è stato per la fashion designer Georgette Polizzi, ormai nota per la sua personale battaglia contro la sclerosi multipla. Sebbene l’ex concorrente di Temptation Island aggiorni costantemente i suoi follower, questa volta si è sfogata per una situazione che gli stessi fan stavano facendo diventare insostenibile.

Georgette Polizzi sommersa da domande sulla maternità

Peggio dei parenti che fanno domande insistenti e fuori luogo ci sono soltanto i fan.

Lo sa bene Georgette Polizzi, bersagliata su più fronti da domande invadenti. Il loro minimo comune denominatore? Il fatto che Georgette Polizzi e il marito Davide Tresse non si siano ancora decisi ad allargare la famiglia con un figlio. In molti chiedono se la stilista è incinta e quando arriverà la cicogna. Forse alcuni non hanno dimenticato la dichiarazione di Georgette sul ricorso alla fecondazione assistita per esaudire il desiderio di diventare mamma. Dichiarazione rilasciata qualche settimana dopo aver detto il fatidico “sì” a Davide Tresse.

Georgette Polizzi si sfoga su Instagram

Evidentemente qualcosa da allora deve essere cambiato. Le insistenti domande dei fan rivolte solo alla sua maternità hanno fatto esasperare Georgette Polizzi. Così ha deciso di sfogarsi su Instagram, pubblicando una foto ironica e una lunga descrizione. Sotto una foto che la ritrae con un pancione finto e il dito medio alzato si legge la sua “denuncia sociale”come l’ha definita lei stessa. “Quasi ogni giorno ricevo messaggi come ‘sei incinta?’, ‘Perché non fai un figlio?’, ‘a quando un bambino?’, ‘non è ora di avere un figlio?’, ‘perché non adottate?’.

Io dico basta. Basta con queste domande scomode che spesso infieriscono su una situazione già delicata di per sé!! – scrive – Basta con le solite insinuazioni, con i pareri non richiesti e con domande sfacciate, a volte non so con che coraggio riusciate a farle!”.

L’adozione non è un’alternativa

Georgette Polizzi si è mostrata del tutto indignata dalla mancanza di tatto dei fan. “Chi si nasconde dietro ad un messaggio si dimentica che dall’altra parte c’è una persona normale, con i suoi problemi, i suoi pensieri, le sue scelte, il suo carattere e la sua salute” dichiara la stilista.

A chi le suggerisce di adottare un figlio lei controbatte: “Soffro di una malattia neurodegenerativa e l’adozione è impossibile. E continua: Ogni volta vi rispondo per educazione che per me è un discorso difficile e voi ve ne uscite con un ‘adottalo no!’, come se fosse un ‘perché la pasta non la fai al pomodoro invece che al pesto?!’”.

gerogette polizzi con il pancione e il dito medio alzato

Il post pubblicato da Georgette Polizzi su Instagram