coronavirus ambulanza

Ancora un aumento quello che viene registrato nel bollettino della Protezione Civile che da mesi ormai monitora l’epidemia di Coronavirus in Italia. Sono nuovamente superiori a 1000 i nuovi casi di contagio registrati in 24 ore. Dallo scoppio dell’epidemia, con l’aggiornamento relativo ai dati del bollettino di oggi, 26 agosto, i casi di Coronavirus in Italia sono 262.540.

Coronavirus, Italia: il bollettino del 26 agosto

Crescono i nuovi casi di Coronavirus e la sensazione generale a cui riportano i numeri comporta un tuffo nel passato, a svariati mesi fa quando l’epidemia di Covid-19 era ancora al suo inizio.

Sono 1.367 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore ed è possibile notare nuovamente un cospicuo aumento rispetto ai contagi che venivano registrati ieri, 878. Tornano a salire anche le vittime: 35.458 in tutto con l’incremento, rispetto alla giornata di ieri, di 13 casi.

269 nuovi casi solo in Lombardia

Diminuisce il numero delle persone ricoverate in ospedale con sintomi, 1.055, mentre aumenta quello dei ricoverati in terapia intensiva: oggi 69, 3 casi in più rispetto alla giornata di ieri.

19.629 le persone che si trovano in isolamento domiciliare per un totale di 20.753 attualmente positivi al Covid-19 in Italia. Cresce sempre però, di pari passo, anche il numero delle persone guarite e dimesse: 206.329 in tutto con l’aumento, rispetto alla giornata di ieri, di 314 casi. Per quanto riguarda i nuovi casi di contagio, tornano a salire notevolmente quelli registrati in Lombardia: 269.

Anche Briatore positivo al Covid-19: la conferma

Sempre di oggi la notizia che anche Flavio Briatore è risultato essere positivo al Coronavirus.

Una notizia, questa, rilanciata già nella giornata di ieri sebbene l’esito del tampone sia arrivato ufficialmente oggi. Una supponenza, quella che Briatore fosse positivo, da legarsi al caso “Sardegna”: meta turistica presa di mira in queste settimane, sono numerose le persone che sono risultate positive dopo il soggiorno sull’isola tra cui molte personalità pubbliche. Lo stesso Briatore si è supposto avesse potuto contrarre il Covid-19 proprio nel suo locale, il Billionaire, chiuso il 17 agosto scorso proprio per la minaccia di un nuovo focolaio.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Covid, reinfezione: primo caso confermato dagli scienziati di Hong Kong

Coronavirus, via alla sperimentazione del vaccino allo Spallanzani di Roma