Daniele Scardina primo piano

Non è un periodo semplice per Daniele Scardina. Il pugile, concorrente della prossima edizione di Ballando con le stelle, è risultato positivo al Coronavirus. E, su Instagram, ha deciso nelle scorse ore di mettere in chiaro alcune cose con toni accusatori nei confronti di chi diffonde falsità sul suo stato di salute: “Basta con tutte queste falsità. Sono un atleta, una persona responsabile“.

Daniele Scardina: seconda positività a Ballando

Daniele Scardina, concorrente della prossima edizione di Ballando con le stelle, è risultato positivo al Coronavirus. Una notizia che ha inevitabilmente cambiato le sorti del programma, che ha dovuto fare i conti con la seconda positività nel cast dopo quella di Samuel Peron.

Le parole di Milly Carlucci di pochi giorni fa hanno messo in allarme l’intero impianto sul quale si regge il programma, le cui sorti non sono del tutto chiare. “Abbiamo il risultato dei tamponi, siamo tutti negativi salvo Daniele Scardina“, ha chiarito la conduttrice, per poi continuare: “Daniele e Samuel non hanno sintomi importanti, quindi magari risolviamo anche questa situazione rapidissimamente“. Parole che, se da un lato sembrano rassicuranti, dall’altro non tolgono tutti i punti interrogativi sulle sorti di Ballando, che dovrebbe tornare su Rai1 il 12 settembre.

Lo sfogo su Instagram

Non sono giorni facili, dunque, per Daniele Scardina. Oltre alla positività al Covid-19 e la fresca rottura con la conduttrice Diletta Leotta, il pugile si ritrova ora ad affrontare alcune falsità sul suo conto. E così, attraverso una Instagram story, ha voluto fare chiarezza su come siano andate realmente le cose: “Voglio fare chiarezza su tutte queste diffamazioni che stanno facendo su di me. Il 19 agosto ho fatto un tampone risultato negativo.

Ho proseguito la mia vita normalmente come avrebbero fatto tutti, ma con molte precauzioni, mi allenavo solo. E stavo distante da tutti. Per tutelare me stesso e per garantire la sicurezza di tutti in questo periodo surreale che stiamo vivendo. Il 27 ho fatto un altro test risultando positivo, da quel giorno mi sono isolato e chiuso in casa. Non ho sintomi grazie a Dio e sto benissimo e attendo il prossimo tampone per poter riprendere la mia vita. Basta con tutte queste falsità. Sono un atleta, una persona responsabile.

Purtroppo siamo tutti vulnerabili a questo virus. La cosa giusta sarebbe aiutarsi l’uno con l’altro e non puntare sempre il dito criticando e giudicando le persone. Siate più umani, più buoni“.

Approfondisci

Ballando con le Stelle e Covid, l’esito dei tamponi: anche Scardina è positivo

Covid a Ballando con le stelle: le parole di Milly Carlucci