Samuel Peron primo piano

Una delle cause dello slittamento dell’esordio di Ballando con le stelle al 19 settembre è la positività al Coronavirus di Samuel Peron. Il ballerino è stato contagiato in Sardegna dove, però, si trovava per motivi lavorativi e non per svago. Intervistato da LiberoQuotidiano.it, ha raccontato come sono andate le cose e offre importanti aggiornamenti sul suo attuale stato di salute.

La versione dei fatti di Samuel Peron

Samuel Peron è risultato positivo al tampone cui tutti i partecipanti della prossima edizione di Ballando con le stelle si sono sottoposti. Insieme al maestro di ballo, veterano della trasmissione, anche il concorrente della prossima edizione Daniele Scardina è stato contagiato dal Coronavirus.

Per questo motivo il programma ha dovuto subire una battuta d’arresto: inizialmente fissato per il 12 settembre, l’esordio di Ballando è stato rimandato a sabato 19. Ma, nonostante le voci che lo avrebbero voluto in vacanza in Sardegna, Samuel Peron illustra una differente versione dei fatti. Intervistato dal giornalista Roberto Alessi per LiberoQuotidiano.it, il ballerino ha raccontato come sono andate realmente le cose: “Io non ero a Porto Cervo, ma a Poltu Quatu, e non ero in vacanza, ma a lavorare: sono stato direttore artistico del locale “The Box Poltu Quatu“.

Sto bene, anzi benissimo

Il ballerino assicura poi di aver rispettato ogni norma di prevenzione: “Sono stato molto attento, calcola che non ho fatto nulla di mondano, all’una e mezza, finito il lavoro, andavo a dormire. E di giorno andavo in una spiaggetta tranquilla, facevo roccia sulle alture, free climbing“. Sulla possibilità di aver contratto il Covid-19 sul posto di lavoro, Peron non si sbilancia: “Forse è successo quando abbiamo finito l’ultimo spettacolo e i ragazzi, tutti grandi professionisti, danzatori, presentatori, sono venuti a salutarmi.

Era un cast meraviglioso, c’erano anche artisti del Cirque du soleil. Oppure è successo in aeroporto, chissà“. Ora il ballerino è in quarantena e rivela: “Sto bene, anzi, benissimo. Sono tornato il 16, il 18 ho avuto l’esito del tampone, negativo, dopo una settimana ne ho fatto un altro e il 24 agosto sono risultato a sorpresa positivo e sono entrato subito in quarantena a casa“.

Approfondisci

Covid a Ballando con le stelle: le parole di Milly Carlucci

Ballando con le Stelle, brutte notizie: lo show slitta ancora

TUTTO su Ballando con le stelle