Paolo Brosio primo piano

Continua a tenere banco, nel mondo del gossip e dello spettacolo, la questione di Paolo Brosio, concorrente del Grande Fratello Vip 2020 finora fermo ai box. L’ex inviato di Tangentopoli ha rivelato in un video l’esito del tampone per il Coronavirus, che ora è negativo. Le possibilità di mettere a rischio il programma, però, c’erano tutte.

Coronavirus, l’esito del tampone di Paolo Brosio

Appena iniziato il GF Vip 2020, subito il grande mistero: Paolo Brosio non sarebbe entrato nella Casa. Due settimane di accertamenti medici, che hanno fatto molto temere per la sua partecipazione nel programma di Alfonso Signorini.

Due giorni fa, invece, l’annuncio con l’esito del tampone di Paolo Brosio, proprio nel giorno del suo 64esimo compleanno.

Sono stato inserito nell’elenco dei tamponi negativi… Questo è il compleanno più bello della mia vita“. Dopo aver contratto il Covid-19, quindi, Paolo Brosio sembra sulla via della guarigione (si attende il secondo negativo) e poter così iniziare la sua avventura: “Vorrei tanto raggiungere i miei compagni del Grande Fratello, è un’esperienza unica“.

Guarda il video

ROMA, 27 SETTEMBRE 2020 …OGGI COMPIO 64 ANNI DA SOLO IN OSPEDALE NEL REPARTO ISOLATO OFF LIMITS ANTICOVID DELL’ ISTITUTO CLINICO CASALPALOCCO DI ROMA 10… STANOTTE ALLE ORE 2,05 DOPO NOVE TAMPONI NEGATIVI TRE POSITIVI UNA INFEZIONE VIRALE ALLO STOMACO E AI POLMONI SONO TORNATO NEGATIVO DOPO 9 GIORNI DI RICOVERO PROPRIO NEL GIORNO DEL MIO 64 COMPLEANNO INFERMIERA DI TURNO GIORGIA MI HA AVVISATO GRAZIE GIORGIA …”TANTI AUGURI PAOLO SEI NEGATIVO ..” ED IO GIÙ A PIANGERE OGGI È IL GIORNO PIÙ BELLO DELLA MIA VITA SONO TRISTE FELICE PIANGO RIDO DALLA GIOIA NON HO MAI MOLLATO HO SEMPRE CONFIDATO IN DIO HO PREGATO TANTO MADONNA E SAN PIO …..! ORA AIUTATEMI AD AIUTARE X OSPEDALE A MEDJUGORIE E PER FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ POST COVID DA LIVORNO A BERGAMO CON SPOT SOLIDALE SMS 45527 CON AIUTO NAZIONALE ITALIANA CANTANTI GRAZIE AI MEDICI E INFERMIERI DI ROMA DI CLINICA VILLA TIBERIA DEL ICC CENTRO CLINICO REGIONALE LAZIO ANTICOVID CASALPALOCCO CHE MI HANNO ACCUDITO COME UN FIGLIO ….GRAZIE A ENDEMOL ALESSIO SABRINA E A MEDIASET CHE MI HANNO SEGUITO CON PAZIENZA E AFFETTO FACENDOMI SENTIRE SEMPRE PROTETTOGRAZIE A ALFONSO SIGNORINI MARCO ODONI AI COMPAGNI I RAGAZZI DEL GFVIP CHE MI HANNO INCORAGGIATO IN QUESTI GIORNI TREMENDI DOVE HO VISTO E SENTITO TANTO SOFFRIRE I MALATI VICINI A ME VIPPONI VI HO SEGUITO SEMPRE QUANDO HO POTUTO GRAZIE X VOSTRO APPLAUSO MI AVETE ppCOMMOSSO E DATO FORZA FORSE CI VEDIAMO DAI NON LITIGATE SIATE SERENI GIOIOSI E PENSATE CHE QUI È DURA PER DAVVERO HO VISTO MORIRE HO VISTO SOFFRIRE VE LO DICO CON IL CUORE IN MANO: SIATE GRATI A DIO PER ESPERIENZA CHE STATE VIVENDO FATENE TESORO E NON VI DIMENTICATE MAI DI PENSARE ALMENO UN MINUTO AL GIORNO AI MALATI A CHI SOFFRE UN ABBRACCIO A TUTTI SPERO DI POTERVELO DARE DI PERSONA SE DIO VORRÀ ORA HO UN ALTRO TAMPONE E POI TORNO A VIVERE GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO PREGATO PER ME È HANNO FATTO FARE TANTE MESSE OGGI ANNIVERSARIO MADONNA POZZO DI ROMA E MADONNA PARIGI MEDAGLIA MIRACOLOSA FESTA DI SAN VINCENZO DE PAOLI SANTO CARITA DEI POVERI

Pubblicato da Paolo Brosio su Sabato 26 settembre 2020

Paolo Brosio ha rischiato di entrare al GF Vip positivo al virus

Così, prima che entri nella “bolla” della Casa più spiata d’Italia, Paolo Brosio ha rilasciato alcune parole all’Adnkronos, per commentare il suo periodo da contagiato e cosa abbia causato.

Devo aspettare il secondo tampone, se è negativo io esco, non mi possono più tenere qua” dice, dall’Istituto Clinico Casal Palocco di Roma. Quindi racconta: “Penso di averlo contratto a Roma perché tutti i tamponi della Versilia erano negativi. I sintomi sono iniziati poco prima di entrare nella casa del GF Vip“.

Paolo Brosio ha ricostruito la cronologia del suo mancato ingresso nella Casa: “Venerdì 18 sarei dovuto entrare nella casa del ‘Grande Fratello, come da contratto, ero rinchiuso in ‘custodia domiciliare’ in un albergo vicino alle Capannelle e mentre pregavo ho sentito che dovevo fare un controllo, avvertivo degli strani sintomi“.

Non nasconde il pericolo sfiorato: “E meno male che l’ho fatto sennò rischiavo di entrare nella casa del GF Vip con i tamponi negativi ma con la polmonite!’‘.

I sintomi di Paolo Brosio, positivo al Coronavirus

Sempre nel corso dell’intervista, l’ex volto di punta degli inviati Mediaset ha dichiarato: “Ero debole e avevo una tossetta insistente così ho chiamato il capo della produzione delle Endemol e ho detto di farmi ribaltare come un calzino“.

Proprio gli esami hanno evidenziato la polmonite, che non pensava proprio di avere, quindi il ricovero al centro Covid Regionale.

Ora che è in attesa del secondo tampone ma si sente meglio, Paolo Brosio ringrazia i concorrenti del GF e Signorini: “Anche ieri sera in trasmissione hanno parlato di me mi sono commosso, mi hanno fatto una bella sorpresa“. Tutto pronto ora per il suo arrivo nella Casa del GF: sempre isolamento, ma molto diverso da quello appena vissuto.

Approfondisci

Paolo Brosio: carriera, matrimoni e conversione dell’inviato

Paolo Brosio, arriva l’esito del tampone: il video dell’annuncio