La cantante Arisa in costume in spiaggia

Di nuovo Arisa, di nuovo Instagram e di nuovo una foto “inusuale” (per il social almeno). Dopo la tanto chiacchierata e criticata foto del corpo di Rosalba Pippa, che è stata ora accusata di volgarità, ora acclamata come esempio di body positive, la cantante si è mostrata al naturale, senza filtri. Alla foto, ha allegato un messaggio su come si senta e sul perchè abbia deciso di viversi così, senza filtri.

Arisa, foto senza filtri: la cantante al naturale

Caschetto, occhiali e rossetto deciso. Nell’immaginario collettivo di molti, probabilmente, Arisa appare proprio così.

Tuttavia, nell’ultimo periodo la cantante si è data da fare per far passare un’immagine diversa di sé, soprattutto per se stessa. Qualche mese fa, la tanto contestata foto che ritrae il suo seno, ventre e pube: forme morbide, che per alcuni però sono diventate un “pube sbattuto in faccia“. Una discussione che è andata avanti a lungo ed ha di recente coinvolto anche Alba Parietti.

Arisa però non lascia, ma raddoppia. Sul suo account è apparsa una foto della cantante al naturale, senza filtri né trucco. “Questa è la prima foto che faccio da quando ho deciso di ritornare allo stato originale della mia faccia” ha scritto Arisa.

La paura di Arisa per il tempo che passa

Nella lunga didascalia, Arisa ha spiegato: “Negli ultimi anni la paura del tempo che passa era diventata incombente. Le mie serate le impiagavo a scrutare i difetti sul mio volto e a contare i buchi di cellulite sul mio sedere e sulle mie cosce“. Poi confessa: “Chirurghi e medici estetici sono diventati i miei confessori, pensavo che se fossi diventata più bella la gente mi avrebbe amata di più, che avrei trovato l’amore della mia vita e che sarebbe stato tutto più facile per me con amici e lavoro“.

Tutto finito però, adesso: “Non voglio che sia più un mio problema“. La spiegazione la dà la stessa vincitrice di Sanremo: “Mi chiedo allora perché solo io dovrei sentirmi meno amabile con la mia faccia, la mia età e la mia cellulite. Un essere umano è quello che è, quello che dà, o quello che appare? Ogni problema diventa un problema solo se gli permettiamo di esistere“.

Il messaggio body positive di Arisa

Pochi mesi fa, Arisa era stata anche molto criticata per la scelta di portare (e quindi non portare più) una parrucca. Ma le mire della gente vanno avanti da tempo: “Quando portavo gli occhiali e il caschetto mi sentivo me stessa, ma la gente per strada mi prendeva in giro, si permettevano di fare apprezzamenti veramente pesanti sul mio aspetto fisico“. Da qui il messaggio sociale: “Da bambine dobbiamo essere accettate da nostro padre e non dare troppo fastidio a nostra madre che è una donna come noi problemi annessi, adolescenti dobbiamo passare l’esame della classe, dei primi flirt, delle amiche fig*e che decidono se siamo all’altezza di stare nel gruppo“.

Ma per Arisa, è tempo di cambiamenti: “È ora di svegliarsi. Sentirci sbagliate ci rende ottime acquirenti. Depotenzia il nostro valore; ci divide e il mondo va a rotoli. Amiamoci per quello che siamo“.

La cantante Arisa si mostra al naturale
La foto di Arisa senza filtri, al naturale

Approfondisci

TUTTE le notizie su Arisa

Arisa in costume, ma piovono critiche: “Un pube sbattuto in faccia”

Arisa pronta a diventare mamma: l’annuncio della cantante