Mara Venier a Domenica In

Ore, giorni, settimane di apprensione per l’Italia intera per l’emergenza Coronavirus. Una seconda ondata che non sta risparmiando soprattutto l’ambiente dello spettacolo e della televisione italiana. Sono molti infatti i conduttori, da Gerry Scotti a Carlo Conti, che sono stati trovati positivi al virus. Per precauzione, quindi, molti altri si sono sottoposti a tampone: tra questi, anche Mara Venier.

Positivo Carlo Conti: il messaggio di Mara Venier

Proprio di ieri la notizia che il big della Rai è tra i contagiati da Covid-19, uno delle decine di migliaia che stanno affrontando il contagio e la malattia in questo inizio autunno.

Ad annunciarlo, era stato lo stesso conduttore di Tale e Quale Show: “Voglio essere io a comunicarvi che purtroppo sono risultato positivo al Covid – scrive Conti, in buona salute tutto sommato – Sono a casa, praticamente asintomatico, ma sotto controllo medico”.

Sul destino del suo programma, Conti lavorerà “in smart working” e condurrà il programma da casa, a quanto si è appreso. Dopo l’annuncio c’è stata immediata solidarietà da parte dei colleghi, e tra questi Mara Venier. La conduttrice ha scritto un post in cui ha scritto: “Abbraccio a Carlo Conti“, con una sfilza di cuori.

L’esito del tampone a Mara Venier

Nello stesso post, l’amata conduttrice di Domenica In che però ha già annunciato l’addio al programma – ha anche annunciata di essersi sottoposta lei stessa ad un test per il Covid-19. “Stamattina ho fatto il tampone – ha scritto – e sono risultata negativa!”. Una buona notizia quindi per la Zia Mara, icona e modello per milioni di spettatori. Tanto che, come ha detto lei stessa, “Tanti di voi mi hanno mandato messaggi: per ora tutto bene“.

La paura di Mara Venier per il Covid

Negli scorsi mesi, quello del Coronavirus è stato un tema molto delicato per Mara Venier, che aveva addirittura pensato di sospendere il suo programma durante la fase acuta della prima ondata. A frenarla, era soprattutto la paura per il marito Nicola Carraro: “È crollato: piangeva continuamente e a quel punto ho scelto di nascondere la mia paura e forte lo sono stata per entrambi. Ma di notte non dormivo e piangevo, credevo saremmo tutti morti” ha dichiarato a Oggi.

Questo perchè, aveva raccontato, solo a novembre Carraro aveva avuto una brutta polmonite, che ha fatto dire ai medici che la sua situazione fosse grave. Inevitabilmente, quindi, la paura del Coronavirus è entrata anche nel suo ambiente domestico. Per ora, quantomeno, visto l’esito del tampone può stare tranquilla.

Approfondisci

TUTTE le notizie su Mara Venier

Mara Venier racconta la verità sul suo futuro in tv e un nuovo infortunio

Mara Venier e Nicola Carraro: i 20 d’amore della coppia più affiatata della tv