donald trump in primo piano

La lunga giornata elettorale degli USA si chiude in queste ore con un risultato ancora incerto. Trump parla dalla Casa Bianca, mentre Joe Biden suo avversario ha già parlato, e comincia il suo discorso ringraziando la sua famiglia per poi assicurare: “Ci stiamo preparando a festeggiare in grande“. “I risultati di questa sera sono stati fenomenali“, rimarca ancora sottolineando la vittoria di Florida, Texas e Ohio.

Le parole di Donald Trump

Siamo su per 2,5% e mancano solo il 7%, quindi non ci raggiungerà mai“, dice di Biden. Un discorso della vittoria quello di Trump in diretta dalla Casa Bianca.

Il conteggio dei voti parla però ancora di un testa a testa tra Trump e Biden e il risultato finale, come si era detto spesso nelle prossime settimane, potrebbe arrivare tardi dato che fondamentali saranno i voti via posta ancora da scrutinare. “Un gruppo di persone tristi cerca di gettare ombra, ma non lo accetteremo“, dice Trump sicuro però del risultato, come ci si aspettava visto l’atteggiamento del Presidente USA nelle settimane precedenti. “Abbiamo vinto le elezioni“, conclude assicurando che andrò di fronte alla Corte Suprema per fermare le votazioni.

Vinceremo, vinceremo, vinceremo e per me abbiamo già vinto“, sottolinea ringraziando ancora e lasciando poi la parola al vicepresidente. Quello di Trump è un discorso che dà per scontato la sua vittoria anche se i numeri ancora non sono certi. “Resteremo vigili, proteggeremo l’integrità del voto. Credo che siamo sul percorso giusto per la vittoria“, ha detto invece il vicepresidente Mike Pence.

Guarda il video

Le parole di Biden

Prima di Trump ha parlato anche Joe Biden, con un atteggiamento decisamente diverso e più prudente: “Sapevano che sarebbe stata lunga, ma stiamo andando bene.

Questa sera sono qui per dirvi che siamo sulla strada giusta per vincere le elezioni”. Anche Biden ha sottolineato i numeri di questa elezione: “Aspetterò finché ogni numero non sarà contato” ha spiegato. E ancora: “Abbiamo molta fiducia per la vittoria in Arizona e in Minnesota e siamo ancora in gioco per la Georgia. Prendiamoci ancora il tempo perché vinceremo anche in Pennsylvania“. Il candidato alla Presidenza ha chiarito che bisognerà ancora attendere per avere. un risultato: “Prima di domani mattina non sapremo i risultati e forse dovremo aspettare ancora di più“.

I seggi elettorali

Un’elezione straordinaria quella USA con una affluenza record del 67%. Il voto postale, ora quello tenuto più sotto osservazione, ancora da scrutinare vorrà dire giorni di attesa per un risultato esatto. Gli americani, infatti, hanno usato il voto per posta molto più di qualsiasi altra elezione vista la paura di contagio da Covid-19.

Guarda il video

Approfondisci

Elezioni USA 2020: i due volti degli Stati Uniti nei voti degli elettori

Elezioni Usa 2020, chi vincerà tra Donald Trump e Joe Biden?

Elezioni USA 2020: arrivati i primi parziali, è testa a testa serrato