Joe Biden e Kamala Harris

Nella notte italiana è arrivato il primo discorso ufficiale da Presidente Eletto di Joe Biden, il 46° a ricoprire l’incarico di leader di una delle Nazioni più forti al mondo. Lo ha fatto dal Delaware, da dove ha parlato anche la vice Presidente Eletta Kamala Harris. Il tutto, mentre Donald Trump si rifiuta ancora di riconoscere la vittoria, tanto che non risulta ancora un invito ufficiale alla Casa Bianca, come da etichetta.

Il discorso di Joe Biden, eletto Presidente

Dal palco di Wilimington, nello Stato che lo ha cresciuto, Joe Biden ha dato seguito alle prime parole tweetate dopo l’assegnazione della Pennsylvania e la conseguente vittoria delle elezioni (fatto salvo improbabili, ad oggi, ribaltoni legali).

Il canovaccio è stato lo stesso: Joe Biden si pone come il Presidente di tutti gli statunitensi. “Mi impegno ad essere il presidente che non divide ma unisce, che non vede stati rossi o stati blu, vede solo gli Stati Uniti” ha detto.

Quindi, ha ricordato come le elezioni gli hanno consegnato oltre 74 milioni di voti, il più alto numero di preferenze per un Presidente.

La partecipazione alle elezioni del 2020 è stata enorme, ma il Paese risulta comunque diviso in due: “Capisco la delusione di chi ha votato per il presidente Trump, anche io ho perso un paio di volte. Ma ora diamoci una possibilità, è ora di mettere da parte la retorica dura, abbassiamo la temperatura. Torniamo a guardarci, torniamo ad ascoltarci” ha detto Biden.

Biden vuole guarire l’America

Tra i passaggi che resteranno nella storia del suo primo discorso dopo l’elezione, Joe Biden ha citato la Bibbia, per rendere chiaro cosa aspetta ora gli Stati Uniti: “ci dice che c’è un tempo per ogni cosa.

C’è un tempo per costruire, un tempo per raccogliere, un tempo per seminare e un tempo per guarire. Questo è il momento di guarire in America“.

L’appello è a recuperare l’anima del Paese, che è plasmato “dalla battaglia costante tra i nostri istinti migliori e i nostri impulsi più oscuri“. Non sfugge a Biden che “il mondo intero sta guardando l’America, e credo che al nostro meglio, l’America sia un faro per il mondo. Guideremo non solo con l’esempio del nostro potere, ma con il potere del nostro esempio“.

Il piano di Biden per il Covid

Al contrario della filosofia e delle azioni di Trump per l’emergenza Coronavirus, Biden insiste sul mettere al primo posto la lotta contro la pandemia: “Non possiamo riparare l’economia, ripristinare la nostra vitalità o assaporare i momenti più preziosi della vita […] finché non avremo riportato sotto controllo questo virus“. Riportare il Covid sotto controllo è per lui imperativo e parte integrante del processo di guarigione degli Stati Uniti, assieme ad un altro tema fondamentale: “È venuto il momento di eliminare il razzismo“.

Le prime parole di Kamala Harris

Grande attesa c’era anche per le parole di Kamala Harris, prima donna di colore e con origini sud-asiatiche a ottenere la carica di Vice Presidente degli Stati Uniti. Una gioia ribadita dal palco del Delaware: “Sono la prima donna in questo incarico ma non sarò l’ultima, perché ogni bambina che assisterà a questa notte vedrà che questo è il Paese delle possibilità“.

La Harris ha poi parlato della volontà di costruire un futuro migliore, come popolo. Avete votato per la speranza, l’unità, la dignità, la scienza e la verità quando avete scelto Joe Biden come prossimo presidente degli Stati Uniti“.

Approfondisci

Elezioni USA, ora è ufficiale: Joe Biden è il 46esimo Presidente degli Stati Uniti

Joe Biden: la carriera politica e la tragedia che ha condizionato la sua vita

Vittoria Biden, l’America in festa: ma Trump non concede la vittoria