La comica torinese Luciana Littizzetto

Il mondo dei social non perdona. Lo sa bene Luciana Littizzetto, protagonista involontaria di una gaffe che ha fatto in poco tempo il giro del web. La comica torinese ha postato su Instagram una foto e un messaggio di cordoglio a seguito della morte di un membro dei Pooh ma…ha sbagliato musicista. Nonostante la rapida correzione, lo scivolone non è passato inosservato.

La gaffe di Luciana Littizzetto

“Per te, Dodi”, ha scritto Luciana Littizzetto su Instagram, come didascalia di una foto con delle margherite. Il gesto voleva essere un semplice messaggio di affetto per il musicista scomparso Stefano D’Orazio, batterista della storica band.

Ma “Lucianina” lo ha confuso con un altro membro dei Pooh: Dodi Battaglia. Una svista involontaria e palesemente in buona fede, tant’è che dopo pochi minuti è stata corretta. Ma nel mondo del web basta un attimo di distrazione per finire sulla bocca di tutti. Così qualche utente ha fatto in tempo a fare uno screenshot e a ricondividere l’errore.

La gaffe sui social di Luciana Littizzetto dopo la morte del batterista dei Pooh Stefano D'Orazio
La gaffe di Luciana Littizzetto dopo la morte del batterista dei Pooh Stefano D’Orazio

I messaggi di cordoglio di parenti e amici

Stefano D’Orazio è morto nella serata di venerdì 6 novembre, al Policlinico Gemelli di Roma.

Da un anno combatteva con una malattia, e si stava riprendendo. Ma il coronavirus si è messo di traverso, rovinando i suoi piani. Le sue condizioni di salute sono peggiorate, e dopo una settimana di ricovero in ospedale, il musicista si è spento all’età di 72 anni. Tantissimi i messaggi sui social di colleghi e amici che hanno espresso il loro dolore. Dai compagni di una vita (Dodi Battaglia, Roby Facchinetti, Red Canzian e Riccardo Fogli) alla moglie Tiziana Giardoni.

Ma anche la sua ex Emanuela Folliero e l’amico Bobo Craxi. Ed infine, anche Luciana Littizzetto, forse troppo sconvolta da commettere un piccolo errore di distrazione.

I funerali a Roma

Secondo quanto riporta l’Ansa, i funerali sono previsti per lunedì 9 novembre alle 15, nella Chiesa degli Artisti in piazza del Popolo a Roma. Una cerimonia privata e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste a causa della pandemia. Non potendo presenziare la sindaca Virginia Raggi, risultata positiva al Covid-19, un suo rappresentante farà le veci e renderà omaggio al batterista a nome di Roma e dei romani.

Prima della cerimonia, un corteo porterà il feretro da piazza del Campidoglio fino in Piazza del Popolo, passando per via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via del Corso, via del Tritone, piazza di Spagna e via del Babuino.

Approfondisci:

Morto Stefano D’Orazio, storico batterista e paroliere dei Pooh

Stefano D’Orazio, l’ex Emanuela Folliero devastata dalla morte del batterista dei Pooh

Luciana Littizzetto parla dei figli in affido: “Le loro ferite erano vive”