Lorella Cuccarini

Dopo il burrascoso addio alla Rai, Lorella Cuccarini sembrerebbe pronta ad iniziare una nuova avventura nell’azienda concorrente, Mediaset. Secondo alcune voci la showgirl potrebbe ricoprire un ruolo molto importante in uno dei talent show più seguiti d’Italia.

L’addio di Lorella alla Rai

Uno dei motivi del suo addio alla Rai di Lorella Cuccarini sarebbe stato stato l’atteggiamento nei suoi confronti. La Cuccarini ha accusato la rete di aver avuto un comportamento ostico e maschilista verso di lei. In particolare dal suo collega Alberto Matano, descritto come una persona alquanto sessista.

Eppure, nonostante abbia salutato La via in diretta, Lorella Cuccarini sembrava avere ancora il suo da fare alla Rai. Inizialmente si era parlato di affidarle la conduzione dello Zecchino D’Oro o un nuovo programma con Pippo Baudo. Nessuna delle idee si è vista però realizzata.

Lorella Cuccarini arriva ad Amici?

Il suo addio alla Rai, avrebbe quindi portato la ballerina e showgirl a prendere una decisione drastica, quella di passare alla concorrenza. Le voci erano già emerse alcune settimane fa, ma ora arrivano nuove conferme dal settimanale Oggi e ripreso da numerose fonti di settore: Maria De Filippi vorrebbe la Cuccarini ad Amici.

Fondamentale sarebbe il suo talento nella danza e alla sua professionalità. Non sarebbe la prima volta della Cuccarini ad Amici. Nel 2015 era intervenuta al serale come quarto giudice e si era sin da subito dimostrata all’altezza del ruolo e della trasmissione.

I giudici della nuova edizione di Amici

Lorella Cuccarini andrebbe così ad unirsi ai volti noti del programma, e nello specifico andrebbe ad affiancare Alessandra Celentano come insegnante di danza. La notizia non è ancora confermato, nonostante il programma sia prossimo alla partenza.

Ai fan della conduttrice, non resta che aspettare il 14 novembre, il giorno di inizio di Amici di Maria De Filippi.

Approfondisci

Alberto Matano risponde a Lorella Cuccarini: “Non ho mai litigato con nessuno”

Lorella Cuccarini rompe il silenzio dopo l’uscita di scena