Alba Parietti a Verissimo

Al centro delle ultime puntate del Grande Fratello Vip, la vulcanica Alba Parietti è ospite di Verissimo per un’intervista a Silvia Toffanin. La showgirl racconta il rapporto speciale con il figlio Francesco Oppini, ulteriormente fortificato dall’incontro avuto con lui nel corso dell’ultima puntata del reality: Ma spazio anche a una dedica commossa ad una persona speciale, recentemente scomparsa.

Alba Parietti a Verissimo 

Molti la considerano una mamma premurosa, forse troppo e, addirittura, eccessivamente presente nella vita del figlio Francesco Oppini. La showgirl sui social, nelle ultime settimane, ha spesso commentato, positivamente o negativamente, il comportamento del figlio al Grande Fratello Vip.

E non si è risparmiata nemmeno sull’opinionista del reality Antonella Elia, con la quale ha dato vita ad un acceso battibecco a distanza.

Oggi, ospite a Verissimo, Alba Parietti racconta il rapporto con il figlio e l’incontro speciale avuto con lui la scorsa puntata. Tra le lacrime, mamma e figlio hanno avuto modo di confrontarsi e manifestare liberamente l’amore che lega l’uno all’altra. Troppe le incomprensioni, troppe le frasi a metà o le parole non dette: così i due hanno chiarito alcuni aspetti del proprio rapporto.

Alba Parietti: il ricordo dei genitori

Alba Parietti scaccia ogni voce che la vorrebbe una madre troppo premurosa per il figlio, a tratti troppo invadente, e dichiara: “Sono una madre come tutte le altre, cerco di proteggere mio figlio, partecipo dei suoi dolori“. La showgirl poi ammette che il rapporto con Francesco Oppini non è stato dei migliori, ma che c’è tutto il tempo per recuperare: “È stato un figlio str***o, ma lo sono stata anche io con i miei figli. Credo che il mio percorso di auto-analisi possa essere utile a tanta gente.

A un certo punto ti accorgi che tutto è finito e tu non hai più il tempo di dire a tua madre o tuo padre certe cose. Mia madre voleva andare a Parigi, e io non l’ho mai fatta. Ci sono sempre stati problemi di lavoro, complicazioni, e non l’ho potuto fare. Approfittate tutti voi che avete la possibilità di stare vicino ai tuoi, di dire cose che non avete dette. Il tempo poi finisce“.

Dedica speciale a Giuseppe Lanza di Scalea

La showgirl annuncia poi l’uscita del suo ultimo libro, La cacciatrice di narcisi: “Il narcisista è un essere affascinante, ce ne sono molti ma sono pericolosi.

Perché poi il narcisista non è un essere vanitoso o egocentrico, è pericoloso, perché adora nutrirsi della sofferenza altrui e prolungare questa sofferenza. A un certo punto io sono diventata una giustiziera. Il narciso è molto esuberante, ma il copione è lo stesso“.

Alba Parietti ha voluto dedicare questo libro a una figura per lei importantissima, punto di riferimento della sua vita: il principe Giuseppe Lanza di Scalea. Venuto a mancare lo scorso ottobre, è stato anche compagno di vita della showgirl che lo omaggia, tra le lacrime, con parole speciali: “L’ho dedicato a Giuseppe, che non era per niente narcisista.

Ne parlo per la prima volta in pubblico, era il mio migliore amico, è stato per anni il mio compagno ma è stata una persona di cui mi fidavo molto, era il mio punto di riferimento assoluto. La dedica è per Giuseppe“.

Approfondisci

TUTTO SU ALBA PARIETTI

GF Vip, Alba Parietti e Francesco Oppini insieme: mamma e figlio scoppiano in lacrime

Alba Parietti: dall’incidente al cancro passando per l’amore, la vita della showgirl