Silvio Berlusconi, ricoverato oggi per Coronavirus

A poche ore dall’annuncio del ricovero di Silvio Berlusconi in un ospedale a Monaco a causa delle sue condizioni di salute, il leader di Forza Italia rompe il silenzio raccontando cosa è accaduto e ringraziando tutti coloro che gli hanno inviato messaggi d’affetto e sostegno.

Silvio Berlusconi: il messaggio dall’ospedale

Ringrazio i molti che in queste ore mi stanno facendo pervenire messaggi di affetto. Ancora una volta sono grato ai tanti amici, sostenitori ed anche avversari politici che hanno avuto la cortesia di esprimermi la loro attenzione e il loro sostegno” inizia così il messaggio di Silvio Berlusconi, ricoverato in ospedale.

Desidero tranquillizzare tutti: sono in buone condizioni di salute, il mio ricovero si è reso necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine impostimi dalla prudenza dei miei medici curanti”.

Continua a lavorare dall’ospedale

Nel post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del leader di Forza Italia, Berlusconi ha spiegato che la sua vita procede come sempre e di essere preoccupato più di altro rispetto alle sue condizioni: “La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il paese”.

Non sono preoccupato per le mie condizioni, mi preoccupo per quelle di tanti italiani vittime del Covid e di altre malattie e di tanti altri italiani che subiscono le conseguenze di una crisi gravissima”.

Mi preoccupo anche, di conseguenza, per il rischio che la crisi politica che si è aperta aggravi la paralisi decisionale del Paese in un momento così difficile. Qualunque sia la soluzione, è necessario attuarla al più presto, senza perdere neppure un giorno nei tatticismi della politica di palazzo.

Un saluto e un ringraziamento cordiale a tutti”.

L’annuncio del ricovero

La notizia del ricovero di Silvio Berlusconi è arrivata nel primo pomeriggio di giovedì, Berlusconi si trovava nella sua casa a Valbonne, vicino nizza. Il ricovero è stato disposto da Alberto Zangrillo, medico personale del Presidente, dopo una visita fatta lo scorso lunedì. La scelta di farlo restare in Francia è stata dettata da una questione di sicurezza per via del Covid-19. A scatenare il ricovero pare essere stato un problema cardiaco artimologico.

Approfondisci:

TUTTO SU SILVIO BERLUSCONI

Silvio Berlusconi, condizioni di salute peggiorate. I medici: “Riposo assoluto”

Coronavirus, Silvio Berlusconi dimesso: le prime parole dopo la malattia