mario draghi

Mario Draghi è appena arrivato con la sua scorta al seguito al Quirinale dove è atteso oggi a colloquio con Sergio Mattarella, il presidente della Repubblica che ieri sera ha reso noto il fallimento del mandato esplorativo affidato a Fico che in questi giorni ha lavorato per comprendere in che termini, per il Paese, ci fosse la possibilità di avere un governo di maggioranza.

Mario Draghi arriva al Colle

Ci sono 2 strade alternative adesso: dare vita a un nuovo governo adeguato a fronteggiare le grandi emergenze presenti sanitarie sociali economico, oppure immediate elezioni anticipate“, le parole pronunciate ieri sera dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo aver terminato il suo colloquio con Fico.

Chi è Mario Draghi: la prima scelta di Sergio Mattarella

Escludendo, alla luce di tutte le ostilità palesate, la via delle elezioni, per Mattarella l’unica strada percorribile al momento per porre fine alla profonda crisi politica di un’Italia che già sta fronteggiando, in maniera costante ogni giorno, tutte le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria. “Avverto pertanto il dovere di rivolgere un appello a tutte le forze politiche: che conferiscano la fiducia ad un governo che non debba identificarsi con nessuna formula politica.

Conto di affidare l’incarico di un Governo di alto profilo“, aveva dichiarato in serata Mattarella convocando, nella giornata di oggi, il professor Mario Draghi chiamato ad accettare o rifiutare l’incarico di premier di quello che sarebbe, in toto, un governo tecnico che verrebbe poi sottoposto a giudizio della Camera e del Senato.

Le ipotesi sulla squadra del governo tecnico

Di questi momenti la notizia dell’arrivo di Mario Draghi al Quirinale dove si sta tenendo il colloquio tra l’ex Presidente della BCEBanca Centrale Europea – e il Capo dello Stato.

Un colloquio serrato alla fine della quale verrà annunciato con ufficialità le intenzioni di Draghi, chiamato ad accettare o rifiutare l’incarico. Ancora prima dell’annuncio hanno già avuto modo di circolare le papabili ipotesi in merito ai ministri dell’eventuale governo tecnico, qualora Draghi accettasse la sfida di traghettare l’Italia in questo difficile momento in qualità di Presidente del Consiglio.

Approfondisci

TUTTO su MARIO DRAGHI

Draghi, parla Danilo Toninelli e stupisce tutti: “Abbiamo fatto di tutto, perfino lavorare”

Governo tecnico e Mario Draghi: le reazioni politiche alla scelta di Mattarella