TV e Spettacolo

Storie Italiane, Eleonora Daniele contro Alba Parietti: “Mi dissocio totalmente”

Nella recente puntata di Storie Italiane, Eleonora Daniele ha dato contro a Alba Parietti, arrivando a dissociarsi totalmente da quello che ha detto
Eleonora Daniele e Alba Parietti

Attimi di tensione nella recente puntata di Storie Italiane, dove Eleonora Daniele si è pesantemente scontrata con Alba Parietti, in collegamento. Il motivo del contendere è stato relativo al caso di cronaca di Minervino di Lecce, dove la 29enne Sonia Di Maggio è stata brutalmente assassinata: in manette è finito l’ex compagno Salvatore Carfora, che per il pm ha “implicitamente” confessato l’omicidio. Parlando della vicenda, gli animi tra la Daniele e la Parietti si sono più volte scaldati.

La frase di Alba Parietti che fa infuriare Eleonora Daniele

In collegamento per parlare del caso che ha indignato l’Italia, l’ennesimo femminicidio che forse si poteva evitare e che si è risolto nel più improvviso e brutale dei modi, Alba Parietti ha assunto una posizione un po’ scomoda.

Nel corso della puntata del 2 febbraio di Storie Italiane, infatti, la showgirl ha detto: “Io parto da una posizione di privilegio: se alzo il telefono i Carabinieri corrono, ma ci sono magari donne che denunciano nei paesini e non sanno se saranno poi tutelate o magari l’assassino arriva prima, o la denuncia inasprisce di più, lo rende ancora più psicopatico e cattivo“.

Di fronte a questa frase, la Daniele è subito sembrata molto stizzita e ha preso le difese dei Carabinieri: “Intanto i carabinieri immagino corrano anche se non chiami tu“. La Parietti replica: “Magari ci sono zone d’Italia dove è più difficile che corrano, che prendano sul serio“.

Eleonora Daniele alla Parietti: “Mi dissocio totalmente

Gli animi si accendono e la Daniele è costretta ad alzare i toni: “Non credo proprio, io mi dissocio totalmente da quello che stai dicendo“. Poi aggiunge: “Mi occupo di cronaca da tantissimi anni.

No, non ci sto. non è che dipende dai paesi o dalle zone“. La stessa conduttrice risponde duramente alla Parietti, rendendosene anche conto: “Scusate se mi scaldo ma sono temi che conosco bene e conosco i dettagli“.

Eleonora Daniele parla del dolore dopo la morte del fratello

Inutili però le argomentazioni, con la Parietti che insiste a ritenere che in certe zone le chiamate possano arrivare in maniera meno tempestiva e la Daniele a sostenere il contrario: “Tu la pensi così, io in un’altra maniera“, ha chiuso poi la conduttrice.

Lo screzio a Storie Italiane

Eleonora Daniele che si dissocia totalmente dalla Parietti, però, è stata solo la summa di un intero segmento di puntata abbastanza teso e nervoso.

Già prima, la conduttrice si era scaldata per un’altra frase dell’ospite. “Voi parlate di denuncia, ma avete presente cosa significa fare una denuncia per stalking o atti persecutori? – aveva detto pochi minuti prima la Parietti – Queste persone non hanno la possibilità di prendere un avvocato, pagarlo e perdere tempo“.

La risposta della Daniele, che parte da una premessa quasi “necessaria” visto il tono delle parole successive: “Alba sai che ho grandissima stima di te, sei una donna molto intelligente, però non ci dimentichiamo dei tantissimi centri anti violenza“.

Le donne non lo sanno” ribatte la Parietti e ancora la Daniele si scalda: “Non è vero. Non fare denuncia non è una soluzione, aiutiamole e incoraggiamole“.

Potrebbe interessarti