TV e Spettacolo

Asia Argento e Pietro Senaldi, scontro a Non è l’Arena: “Sei una donna violenta”, “Ti metto il tacco in bocca”

Furiosa lite in diretta tra i due, volano parole grosse nello studio di Giletti
Asia Argento e Pietro Senaldi

Livido scontro tra Asia Argento e Pietro Senaldi a Non è l’Arena, il programma condotto da Massimo Giletti su La7 in cui è andata in scena una furiosa lite tra l’attrice e il giornalista. Quest’ultimo la accusa di essere una “donna violenta“, la prima replica: “Stai zitto, ti metto il tacco in bocca“. Tra i due esplode un’escalation di parole grosse che infiamma i toni della puntata.

Non è l’Arena: lite furiosa tra Asia Argento e Pietro Senaldi

Nell’ultima puntata di Non è l’Arena si è toccato ancora una volta il tema del caso Genovese, accusato di stupro e in carcere da mesi.

Ospite in studio anche Asia Argento, che denunciò il boss di Hollywood Harvey Weinstein e che, dopo il terremoto scatenato nel mondo dello spettacolo dalle sue accuse, continua a portare avanti la sua battaglia contro gli abusi.

Durante la parentesi televisiva sulla vicenda di Alberto Genovese, il direttore di Libero, Pietro Senaldi, in collegamento con la trasmissione di Giletti ha intrapreso un confronto dai toni sempre più accesi con l’attrice.

Lei dice ‘lo stupro mi ha arricchito’“, ha detto Senaldi prima di incassare la reazione della Argento: “Stai zitto, devi stare zitto, hai rotto le p***e a tutte le donne“.

Il giornalista ha risposto così: “Sei una donna violenta“. Subito dopo, lo scontro si è tinto di contorni ancora più incandescenti.

Leggi le rivelazioni di Asia Argento sulle violenze subite dalla madre

Asia Argento: “Ti metto il tacco in bocca

La reazione di Asia Argento, davanti all’accusa di Senaldi, è arrivata a stretto giro: “Ti metto il tacco in bocca, come in un film di Dario Argento. E poi mi quereli tu“.

Ma non è finita qui, perché la lite è proseguita con un’altra scarica di dichiarazioni in diretta: “Tu sei violento dentro, hai un’anima sporca.

“. Massimo Giletti è intervenuto a placare gli animi, senza esito. “Sei una persona di una pochezza… Topo gigio, stai bono un attimo“, ha detto l’attrice, prima di rincarare la dose.

Senaldi ha sottolineato la sua posizione in trasmissione: “La frase secondo me scandalosa che è stata detta, che fa male alle donne, è ‘lo stupro mi ha arricchito’“.

Tu non hai detto tutta la frase, come il tuo giornalismo barzotto, per far sembrare che io sto mandando alle donne un brutto messaggio – ha replicato la Argento -.

Andresti radiato dall’albo dei giornalisti, ascoltami pazzo, lo stupro mi ha arricchito perché ho conosciuto delle donne straordinarie“.

Approfondisci

TUTTO SU ASIA ARGENTO

Asia Argento: pesanti accuse contro un regista dopo il caso Weinstein

Potrebbe interessarti