gerry scotti nipote virginia

Fin da prima di diventare nonno, Jerry Scotti sapeva che occuparsi di una nipotina sarebbe stata un’esperienza incredibile. Così è stato: ormai Virginia Scotti è nata da un paio di mesi ed è la gioia del nonno e dei suoi genitori.

Gerry Scotti non ha vissuto un 2020 facile: il conduttore è infatti risultato positivo al Covid ed è anche stato ricoverato in ospedale, dove ha temuto di non farcela. A fine anno però è arrivato il regalo più grande: suo figlio Edoardo e la moglie Ginevra hanno avuto la piccola Virginia, con il quale nonno Gerry ha già una prima foto ufficiale: in realtà la presenza della piccola si può solo supporre, in quanto la foto mostra solo un nonno felice (il sorriso è intuibile anche sotto la mascherina) che “guida” un passeggino.

Gerry Scotti e Virginia: il nome, la somiglianza con il nonno

Che la piccola abbia con lui un legame speciale, lo si capisce già dal nome e lo spiega lo stesso Scotti in una lunga intervista a Sorrisi e Canzoni Tv (il vero nome del conduttore è Virginio, ndr): “Loro sapevano che ci tenevo ma non volevo obbligare né mio figlio né tantomeno sua moglie a esaudire un mio desiderio. Già avere una nipotina era un regalo bellissimo! (…) Sono molto contento perché è un modo di far rivivere il nome che con me non ha “vissuto”, visto che dai 13 anni io sono per tutti Gerry!

È anche molto più bello declinato al femminile”.

La piccola, a quanto pare, assomiglia agli Scotti ed ha ereditato i tratti del padre: “Ci sono grandi tracce di mio figlio, e spero che da me abbia preso poco o niente! Sicuramente sarà alta perché i genitori sono alti, anche l’altro nonno lo è, quindi questa dovrebbe essere una certezza. E se si dice “altezza mezza bellezza” un motivo ci sarà”.

Gerry Scotti nonno “televisivo”

Virginia pare sia già fan del nonno come conduttore televisivo e lo confermerebbero anche i genitori: “Secondo mio figlio e mia nuora riconosce la mia voce perché dalla prima sera in cui è tornata a casa ha sempre fatto la poppata delle 19 sentendo “Caduta libera”.

Gerry Scotti ha anche spiegato che si prepara ad essere un nonno pronto a viziare la nipote: “Io sono un po’ più vecchio, un po’ più tenero, lei è una bambina… sta ai genitori evitare che la vizi troppo”.

Approfondisci:

Gerry Scotti diventa nonno: arriva Virginia