Gwyneth Paltrow parla dei sintomi del Covid-19 e di come li ha superati

L’attrice premio Oscar Gwyneth Paltrow sta facendo nuovamente parlare di sé. In parte il motivo è dovuto per il suo nuovo ramo imprenditoriale legato a prodotti erotici come la candela al profumo di vagina, ma ora anche per alcune sue parole circa i sintomi del Coronavirus che hanno messo a dura prova il suo fisico. Ne ha parlato sul suo sito Goop, dove spiega anche cosa ha fatto per rimettersi in sesto.

Gwyneth Paltrow e i sintomi del Covid-19

Da tempo al centro dell’attenzione non solo per il suo lavoro da attrice, ma anche per le sue altre attività, Gwyneth Paltrow è stata colpita dal Coronavirus negli ultimi mesi.

Come lei anche milioni di altri cittadini degli Stati Uniti, ma dalla sua la Paltrow ha la possibilità di condividere l’esperienza personale tramite il sito Goop, fondato nel 2008 come newsletter e diventato e-commerce sul benessere. Qui, Gwyneth Paltrow ha condiviso un thread dal titolo “guarire il mio corpo con un detox a lungo termine“.

Tutto parte da una premessa: “Ho avuto il Covid-19, e mi ha lasciato addosso fatica e offuscamento mentale per molto tempo” dice la Paltrow. Poi aggiunge: “Ho fatto alcuni test che hanno mostrato un alto livello di infiammazione nel mio corpo“.

Da qui, la decisione di seguire un protocollo alimentare speciale.

Coronavirus, individuati nuovi sintomi: quali sono e come imparare a riconoscerli

Come Gwyneth Paltrow si è ripresa dal Covid

Dopo essersi affidata ad un esperto, la Paltrow ha seguito una versione di un protocollo alimentare “chetogenico, a base vegetariana ma flessibile (ho mangiato pesce e qualche tipo di carne), digiunando fino alle 11 del mattino tutti i giorni“. La dieta chetogenica prevede una drastica riduzione dei carboidrati, in favore di proteine e grassi. Nello specifico, la Paltrow si è dilettata ai fornelli, dove ha cucinato “capesante con capperi croccanti e salvia“, ma anche “asparagi con una vinegrette di bacon” e “piccoli carciofi farciti con erbe e aglio“.

Oltre a queste cose, il protocollo seguito dalla Paltrow per riprendersi dai sintomi del Covid-19 prevede “niente zucchero e ovviamente niente alcol“. In sostituzione di quest’ultimo, ha scelto un sostituto di liquore a base vegetale che “risolve la voglia di bere qualcosa alla fine della giornata“. La dieta seguita dalla Paltrow sembra aver dato i suoi frutti: “Quello che faccio mi fa sentire bene, come un regalo per il corpo“.

Gwyneth Paltrow lancia il vibratore a doppia funzione

Rimanendo in tema corpo, la Paltrow nei giorni scorsi ha lanciato un altro dei suoi particolari prodotti, dopo la candela al profumo di orgasmo e di vagina che dalle nostre parti aveva convinto anche un’entusiasta Ornella Vanoni a volerla comprare.

Nei giorni scorsi, infatti, Gwyneth Paltrow ha lanciato un nuovo vibratore a doppia funzione, che promette di stimolare sia esternamente che internamente le parti femminili.

Un prodotto che, come la candela, è andato subito a ruba: dal sito Goop risulta infatti sold-out. La Paltrow, per pubblicizzare il prodotto, si è data anche ai meme: sul suo profilo Instagram è apparsa una foto del 1999, quando vinse il premio Oscar come Miglior Attrice per Shakespeare in Love.

Solo che, nella foto, stringe in mano il suo nuovo prodotto di punta.

Il post di Gwyneth Paltrow sul suo nuovo vibratore Wand
Il post di Gwyneth Paltrow sul suo nuovo vibratore Wand

Approfondisci

Chi è Apple Martin, la figlia di Gwyneth Paltrow e Chris Martin