Nominati i sottosegretari e i viceministri del Governo Draghi

Non senza qualche momento di tensione, ma il Cdm ha approvato i sottosegretari del Governo Draghi. Inizialmente previsto per le 17.00, poi slittato di un’ora e addirittura sospeso (fonti riferiscono per via di alcune tensioni tra le parti), il Consiglio dei Ministri ha portato a termine una delle ultime fondamentali partite per consolidare questa strana, inaspettata e larghissima maggioranza. Sarebbero 39 i sottosegretari nominati, di cui 19 donne.

Nominati i sottosegretari del Governo Draghi

Dopo il giuramento dei Ministri del Governo tecnico-politico voluto da Mattarella e approvato da una maggioranza tra le più larghe mai viste nella storia Repubblicana, ora diventa più chiara anche la formazione dei piani “più bassi” dell’esecutivo.

Un Cdm delicato, in cui ogni parte arrivava spinto da proprie necessità, come quella del Pd di aumentare le quote rosa dopo la polemica che ha investito il partito, che non ha proposto nessuna donna tra i Ministri. La “promessa” di Zingaretti sarebbe stata mantenuta: 5 dei 6 sottosegretari Dem sono donne.

Nel complesso, questi sono i numeri riportati da Adnkronos al termine del Cdm: sarebbero stati approvati 39 sottosegretari (di cui 6 viceministri), tra questi gli uomini sarebbero 20, le donne 19.

La questione non potrà che alimentare i malumori nati dopo la nomina di sole 8 donne nella lista dei Ministri.

11 sottosegretari al M5S, la Lega ne ottiene 9

La formazione dei sottosegretari era fondamentale per mantenere quel delicato equilibrio necessario in un Governo composto da quasi la totalità dei partiti che compongono le Aule. Con i soli Fratelli d’Italia tra i banchi dell’opposizione, si è cercata la quadra per accontentare Pd, Lega, M5S, Forza Italia e le varie altre forze parlamentari. Viene riportato dalle fonti che non è stata una partita semplice: il Cdm è stato infatti sospeso per mezz’ora, a seguito di alcuni inceppamenti, pare sulla nomina per l’Editoria.

Alla fine, lo score dei nominati avrebbe assegnato 11 sottosegretari al M5S (la forza politica più grande di questa legislatura) e ben 9 alla Lega che esce sicuramente vittoriosa anche in questa fase. Tra gli altri, 6 a testa per Pd e Forza Italia. Ancora sospesa al momento la nomina del sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega allo sport.

La lista dei sottosegretari e viceministri

In attesa che i diretti interessati giurino di fronte al Presidente del Consiglio Mario Draghi, Ansa riporta quella che dovrebbe essere la lista dei sottosegretari e dei viceministri.

Spicca un nome tecnico su tutti: il capo della Polizia Franco Gabrielli riceverà la delega ai servizi segreti. Un ruolo chiave, che per lungo tempo è sembrato essere il pomo della discordia tra Conte e Italia Viva, con l’ex premier che si era ritrovato “costretto” a cedere la nomina a Pietro Benassi.

Scendendo nel dettaglio, questi i nomi dei nuovi viceministri e sottosegretari:

  • Esteri: Marina Sereni (viceministro, PD), Manlio di Stefano (M5S), Benedetto Della Vedova (+Europa)
  • Interni: Nicola Molteni (Lega), Ivan Scalfarotto (Italia Viva), Carlo Sibilia (M5S)
  • Giustizia: Anna Macina (M5S), Francesco Paolo Sisto (Forza Italia)
  • Salute: Pierpaolo Sileri (M5S)
  • Difesa: Giorgio Mulè (Forza Italia), Stefania Pucciarelli (Lega)
  • Economia: Laura Castelli (viceministro, M5S), Claudio Durigon (Lega), Maria Cecilia Guerra (PD), Alessandra Sartore (PD)
  • Istruzione: Barbara Floridia (M5S) e Rossano Sasso (Lega)
  • Sviluppo Economico: Gilberto Pichetto Fratin (viceministro, Forza Italia), Alessandra Todde (viceministro, M5S)
  • Transizione Ecologica: Ilaria Fontana (M5S), Vannia Gava (Lega)
  • Politiche Agricole, Alimentari e Forestali: Francesco Battistoni (Forza Italia), Gian Marco Centinaio (Lega)
  • Infrastrutture e Trasporti: Teresa Bellanova (viceministro, Italia Viva), Alessandro Morelli (viceministro, Lega), Giancarlo Cancellieri (M5S)
  • Lavoro e Politiche Sociali: Rossella Accoto (M5S), Tiziana Nisini (Lega)
  • Beni e Attività culturali: Lucia Borgonzoni (Lega)

I sottosegretari alla Presidenza del Consiglio

Infine, questi i nomi dei sottosegretari alla Presidenza del Consiglio, relativi ruoli e partiti di appartenenza:

  • Rapporti con il Parlamento: Deborah Bergamini (Forza Italia)m Simona Malpezzi (PD)
  • Sud e Coesione Territoriale: Dalila Nesci (M5S)
  • Innovazione tecnologica e Transizione Digitale: Assuntela Messina (PD)
  • Editoria: Giuseppe Moles (Forza Italia)
  • Affari Europei: Vincenzo Amendola (PD)
  • Coordinamento Politica Economica: Bruno Tabacci (Centro Democratico)
  • Sicurezza della Repubblica: Franco Gabrielli

Approfondisci

Nuovo Dpcm: il Cts incontra Mario Draghi per parlare di pandemia, varianti, aperture e zone rosse

Ex vice ministro allo sviluppo economico Antonio Catricalà trovato morto in casa: ipotesi suicidio