alfonso signorini

Il Grande Fratello vip sta per terminare. Questa sera andrà in onda la semifinale del reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini e la sfida in primo piano è quella tra Stefania Orlando e Rosalinda Cannavò, entrambe a rischio eliminazione.

Grande Fratello vip: la lotta per restare

Primo step da superare è quello tra Stefania Orlando e Rosalinda Cannavò. Le due sono in nomination e rischiano di uscire a un passo dalla finale, una disdetta terribile. Dai social in molti rivendicano il ruolo della Orlando, vera protagonista sin dall’inizio del reality, mentre Rosalinda ha avuto alti e bassi e non sempre è stata tra le preferite del pubblico da casa.

Sembra quindi scontata la vittoria della Orlando che ha superato moltissime nomination prima; dall’altra parte c’è anche la questione dei “voti brasiliani” che potrebbero favorire l’attrice e lasciare indietro la conduttrice. In pole stando ai social c’è comunque Stefania Orlando sempre più sulla vita della vittoria.

La vittoria finale del Gf vip

Stasera sapremo anche chi è destinato a raggiungere la finale, e i televoti flash potrebbero essere una possibilità, ma la testa dei fan è già al vincitore. In lizza soprattutto Tommaso Zorzi, protagonista indiscusso di questo Grande Fratello, già in finale insieme a Dayane Mello e Pierpaolo Pretelli.

Nella puntata di questa sera verrà nominato un altro finalista, il quarto, che arriverà quindi più sereno alla puntata di lunedì. A seguire potrebbe esserci persino una nuova eliminazione: una serata ricca di emozioni quindi.

Gf vip: possibili vincitrici fanno pace

Stefania Orlando e Dayane Mello si sono confrontate dopo che la modella l’ha mandata in nomination. Le due hanno fatto pace dopo essersi confrontate sulle motivazioni di Dayane che ha speso belle parole nei confronti della coinquilina: entrambe hanno detto di stimarsi a vicenda, ma qualcuno ci vede già del marcio.

Sul web si vocifera che questa sia solo una delle tante strategie di Dayane per riuscire a conquistarsi la vittoria.

Guarda il video