TV e Spettacolo

Nek scrive alla figlia adottiva: dolce messaggio nel giorno del suo compleanno. Le parole del cantante

Nek scrive un dolce messaggio per la figlia nel giorno del suo compleanno. Le parole del cantante sui social
nek

Nek ha deciso di fare una dolce dedica pubblica in occasione del compleanno della figlia Martina, che ha appena compiuto 26 anni. Martina Imarisio Neviani è figlia di Patrizia Vacondio, moglie di Nek, nata da una precedente relazione della donna, la 26enne ha scelto di prendere come secondo cognome quello del cantante a dimostrazione del forte affetto che li unisce.

La dedica di Nek

Hai conseguito tre lauree alla velocità della luce con il massimo dei voti. Parli perfettamente 4 lingue ed hai voglia di fare e non vuoi perdere nemmeno un secondo della tua vita e fai bene“, inizia così il post di Nek su Instagram a corredo di una foto di Martina.

Ti auguro quindi del tempo perché tu lo possa vivere in ogni tuo passo verso le passioni che senti come se ogni giorno fosse il primo“, continua ancora. “Buon compleanno dolce Marti. Io e la mamma siamo sempre con te. Mai distanti!! Ti amiamo“, conclude il cantante con affetto.

Post instagram di Nek
Il post Ig di Nek sul suo profilo ufficiale

I commenti al post di Nek

Moltissimi vip e fan dell’artista si uniscono agli auguri, da Paolo Conticini a Giorgio Pasotti, passando da Laura Torrisi.

Si unisce al coro di auguri anche Elena Sofia Ricci: “Auguri!!! Ma che meraviglia!!! Bravissima!!“, scrive l’attrice. Anche Raffaella Mennoia si congratula per i grandi traguardi raggiunti: “Che soddisfazione“.

Nek racconta il grave incidente alla mano a Verissimo

Lo scorso novembre il cantante è rimasto vittima di un brutto incidente alla mano ed è stato ricoverato in ospedale poi il percorso di riabilitazione, e il racconto fatto nel salotto di Verissimo: “Una distrazione: mi sono tagliato la mano“. Poi era entrato nello specifico: “È avvenuto nella mia casa in campagna, da sempre faccio dei lavoretti.

Stavo tagliando della legna con una sega circolare dentata, è scivolata, una distrazione: mi sono tagliato la mano“. “Tutte le dita sono rimaste danneggiate: l’anulare è quasi saltato via e il dito medio per metà“, aveva ricordato.

Potrebbe interessarti