Simona Ventura e Diletta Leotta, la stoccata dopo lo sfogo su Instagram:

È una lunga intervista quella da poco rilasciata da Simona Ventura, ora al timone del suo Game of Games in onda su RaiDue. Interrogata su plurime tematiche insieme al compagno Giovanni Terzi, la conduttrice ora in Rai spende parole sul presente e sul passato toccando tutti gli ambiti: dall’Isola dei Famosi ora nelle mani di Ilary Blasi al precoce successo di Tommaso Zorzi passando poi per le affinità con Alfonso Signorini in termini di conduzione di un reality.

Chiamata invece ad esporsi su un tema che ha a lungo tenuto banco (e che tiene ancora) nel mondo del gossip, Simona Ventura ha le idee chiare.

Si parla ovviamente del caso Diletta Leotta, la conduttrice volto di DAZN da qualche settimane al centro dell’attenzione per il suo durissimo sfogo a condanna del mondo dei paparazzi e dei gossip.

Diletta Leotta e il durissimo sfogo su Instagram dopo l’ennesimo gossip

Il lungo sfogo su Instagram di Diletta Leotta ha raccolto in pochissimo tempo l’attenzione dell’intero mondo del gossip, proprio quello per il quale ha speso forti parole di dissenso. La conduttrice sportiva si è ribellata di fronte all’ennesimo gossip riguardante la sua vita privata e sentimentale scagliandosi pubblicamente contro il mondo della cronaca rosa, reo d’aver sempre ricamato in maniera presunta e mendace sulla sua intimità.

Uno sfogo che è stato oggetto per giorni interi di interesse pubblico e mediatico con tantissimi commenti a margini, taluni a favore, altri decisamente contro. Ora interviene anche Simona Ventura.

Simona Ventura e la critica sul caso Leotta: “Quelle che chiama falsità sono una parte del successo

Intervistata dal settimanale Chi, Simona Ventura non si è tirata indietro al momento di spendere qualche parola sulla querelle e ha espresso il suo punto di vista che si colloca a metà tra favorevoli e contrari: “Per prima cosa le consiglierei di non avere sfoghi contro il gossip – dichiara in prima battuta la Ventura – perché alla fine viene sempre fuori qualcosa che ti contraddice.

Se avesse detto ‘Sono una donna libera, faccio quello che mi pare, prendetemi come sono’, nessuno avrebbe detto niente. Ma se dici che i gossip sono inventati, che è cattivo giornalismo, che tua nonna ci rimane male leggendo i giornali e, il giorno dopo, escono le foto che dimostrano che i gossip non sono così infondati e che Dagospia aveva ragione, è un errore“. E conclude poi così la Ventura: “Premesso che ciò che fa nella vita sono fatti suoi, quelle che chiama falsità sono una parte del successo di molti, anche del suo“.

Approfondisci

Simona Ventura e l’Isola dei Famosi di Ilary Blasi: “Non voglio più essere la massima autorità”

Simona Ventura e il successo di Tommaso Zorzi, non manca la critica: “Ha talento ma ha poca esperienza in tv”