TV e Spettacolo

Paolo Bonolis e Luca Laurenti “litigano”: il conduttore abbandona lo studio di “Avanti un altro”

Paolo Bonolis e Luca Laurenti hanno litigato ad Avanti un altro!. Bonolis ha abbandonato lo studio dopo una simpatica gag con il collega, lasciandolo solo a gestire il programma
Lite Laurenti Bonolis

Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono stati protagonisti di un’inaspettata “lite” durante una delle ultime puntate di Avanti un altro!. Il conduttore della trasmissione è stato interrotto mentre parlava dalla sua storico collega e ha stupito i presenti e il pubblico da casa abbandonando lo studio. Laurenti ha quindi preso le redini del programma sedendosi sulla sua poltrona e iniziando a porre le domande alla concorrente che ha assistito divertita alla scena.

Il battibecco fra Paolo Bonolis e Luca Laurenti

Nella puntata di Avanti un altro!

andata in onda mercoledì, Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono stati protagonisti di una simpatica gag finita come nessuno si sarebbe mai aspettato. Entrambi si trovavano di fronte alla concorrente, pronta a rispondere alle loro domande, quando a un tratto si sono punzecchiati su una questione apparentemente banale. Luca Laurenti ha cercato dire la sua su una canzone cantata dal collega, ma quest’ultimo gli ha impedito di parlare. “Te devi sta zitto! ha affermato Bonolis sorridendo. “Non ho resistito…” ha aggiunto mentre il pubblico rideva alla vista dell’espressione stupita di Laurenti.

“Ma non…” ha cercato di ribattere quest’ultimo, mentre il conduttore poneva una nuova domanda alla concorrente.

“Scusate ma perché- è sbottato Luca raggiungendo il centro del palco- quando io faccio tipo quello che hai fatto te, mi manda fuori, mi stravolge la famiglia, poi quando lo fa lui va bene tutto? No!”. Il comico ha ricevuto applausi di approvazione dal pubblico e mentre cercava di trattenere le risate è tornato al suo posto affermando: “Chi sbaglia paga!”.

La reazione alle parole di Luca Laurenti: Bonolis lascia lo studio

Pur percependo l’intento ironico del collega di vecchia data, anche Bonolis si è alzato dal suo posto per raggiungere il centro dello studio e fare un annuncio.

“Ha ragione e allora faccio una cosa che in Italia non fa nessuno: ho sbagliato, ammetto la mia colpa ha affermato portandosi una mano al petto in segno di colpevolezza. Il conduttore ha poi continuato la scherzosa lite, arrivando a prendere una decisione inaspettata. “Come penitenza di cotanto misfatto me ne vado! ha infatti aggiunto, dirigendosi verso una delle uscite dello studio, mentre gli spettatori, il collega e i giudici gli domandavano di restare.

Paolo questo è finto vittimismo!” ha osservato Laurenti. “Torna tra noi Paolo. Paoletto, Paoletto non far così, ma su oh Paolo” ha continuato. Non appena Bonolis è scomparso dietro le quinte però, Luca ha preso in mano la situazione, mettendo da parte il dispiacere. “Se ne è andato? ha domandato ai giudici- oh menomale va!.“Lo perdoniamo, può orientare” hanno osservato i due trovando approvazione in Laurenti. “Ma certo, ma era già perdonato. Io sono 30 anni che mi massacra una volta può capitare anche a lui!” ha ricordato quest’ultimo.

Luca Laurenti conduce al posto di Paolo Bonolis

Luca Laurenti ha preso il controllo della situazione, sedendosi al posto di Paolo Bonolis e iniziando a porre le domande alla concorrente, che ha però sbagliato la prima risposta.

“Non vada via pure lei che io poi dopo gioco da solo” ha risposto lui, annunciando poi la pubblicità. Al ritorno in studio, Laurenti è apparso ancora solo al posto del collega e ha spiegato la situazione agli spettatori. “Nulla è cambiato” ha chiarito, chiamando poi con tono preoccupato Bonolis. “Arrivo, arrivo, arrivo– ha risposto quest’ultimo entrando con gli occhi rivolti verso il basso- ho scontato la mia pena!

.

Il pubblico ha accompagnato la sua passeggiata di ingresso allo studio con un forte applauso e il conduttore ha ripreso il suo posto come se nulla fosse mai successo. Pace fatta quindi con l’amico Laurenti, che lo ha accolto felice di lasciare a lui la gestione del gioco.

Potrebbe interessarti