per amore del mio popolo

Per amore del mio popolo – Don Diana torna in onda in prima serata su Rai1. Il film è ispirato alla vita di Don Giuseppe Diana, conosciuto da tutti come Peppe, un parroco che ha lottato con tutte le sue forze contro la malavita organizzata che seminava il panico nel suo territorio natale. Il cast e la trama del film che vede il prete interpretato dal noto attore napoletano Alessandro Preziosi.

Per amore del mio popolo – Don Diana: il cast del film in onda questa sera su Rai1 a partire dalle ore 21:30

Per amore del mio popolo – Don Diana è un film diviso in due parti che è stato mandato per la prima volta in Tv il 18 e 19 marzo 2014, quando ricorreva esattamente il ventennale dalla scomparsa di don Peppe Diana.

Il prete di Casal di Principe è stato interpretato dall’attore napoletano Alessandro Preziosi.

Gli altri interpreti apparsi nel film sono gli attori Massimiliano Gallo, Adriano Pantaleo, Rosa Diletta Rossi, Elena Margaret Starace, Gianluca Di Gennaro.

Il titolo del progetto trae ispirazione da uno degli scritti più noti del parroco simbolo della lotta alla camorra che aveva come titolo proprio Per amore del mio popolo. Nel testo diffuso a Natale del 1991 in tutte le chiese di Casal di Principe, Don Peppe Diana incitava i suoi concittadini ad essere parte attiva della società e a contrastare un sistema criminale che stava logorando la loro terra, ribadendo fortemente la lotta alla camorra che purtroppo gli costò la vita.

Al sacerdote è stato inoltre anche dedicato un documentario da Rai Storia, dal titolo Non tacerò, la storia di don Peppe Diana.

Per amore del mio popolo – Don Diana: la trama del film in onda su Rai1

Il film diviso in due parti narra la storia di Don Peppe Diana, un parroco che decide di restare nella sua città natale di Casal di Principe per combattere la camorra.

Il sacerdote si pone al centro di una diatriba storica tra due delle famiglie più potenti dell’epoca che si contendo il territorio e riducono una bellissima terra a pura merce.

Nella lotta tra i due clan però fa clamore un documento scritto dal prete e letto in tutte le chiese della città che desterà l’attenzione delle due famiglie, che vorranno dare una lezione a Don Peppe Diana.