Lando Buzzanca chi è: carriera e vita privata dell'attore

Gli ultimi mesi sono stati particolarmente complessi per l’attore Lando Buzzanca, ricoverato in ospedale a causa di un’emorragia cerebrale. Nelle scorse settimane la sua compagna Francesca Della Valle si era lamentata pubblicamente, accusando i figli dell’attore di impedirle di vederlo. Ora però, il secondogenito di Lando ha comunicato un’importante novità a proposito delle condizioni di salute del padre, che a breve potrebbe uscire dalla struttura ospedaliera che l’ha ospitato in questo periodo.

Il ricovero di Lando Buzzanca: l’accusa di Francesca Della Valle

Lo scorso 19 maggio, Francesca Della Valle ha parlato per la prima volta del ricovero del suo compagno, l’attore Lando Buzzanca, avvenuto in realtà un mese prima.

La giornalista aveva espresso grande preoccupazione per il partner, rivelando di non averlo più visto dal momento del suo ingresso in ospedale. La Della Valle aveva accusato l’amministratore di sostegno e i figli di Buzzanca, ritenendoli responsabili della difficile situazione che stava affrontando. “Non so quali siano le sue condizioni di salute. C’è un muro attorno a questa vicenda. Hanno tolto il telefono a Lando, ma per lui sentirmi è determinante e avermi vicino gli sarebbe d’aiuto.

Io sono la sua luce” aveva spiegato la compagna dell’attore.

Papà ha bisogno di stare tranquillo, rilassato e avremmo voluto mantenere un po’ di privacy sull’accaduto. Invece la signora Francesca ha reso pubblico un fatto molto privato e di questo, forse, se ne occuperà la magistratura” aveva invece dichiarato Massimiliano Buzzanca. Il figlio dell’attore aveva poi chiarito che lui, suo fratello e la stessa Della Valle avevano potuto vedere Lando da una “finestrella”.

Massimiliano Buzzanca: Mio padre Lando Buzzanca sta meglio

In queste ore, il secondogenito di Lando Buzzanca è tornato a parlare del padre.

Massimiliano, attore come il padre, ha rilasciato un’intervista a Oggi rivelando che presto la situazione potrebbe cambiare. Mio padre Lando Buzzanca sta meglio e presto potrebbe tornare a casa ha annunciato il figlio, parlando di possibili dimissioni. “Non sappiamo ancora se il malore ha lasciato dei danni– ha aggiunto- ma il peggio è passato”.

Massimiliano Buzzanca è poi ritornato sulle dinamiche dell’episodio che ha decretato il ricovero del padre. Lo scorso 21 aprile, Lando si trovava in casa quando improvvisamente è caduto. L’immediata corsa in ospedale ha permesso di individuare un’emorragia celebrale, ma come rivelato dallo stesso figlio di Buzzanca, non è chiaro se questo elemento sia una conseguenza della caduta o se invece l’abbia provocata.

“È stato incosciente per qualche giorno, andavo a trovarlo ma potevo vederlo solo attraverso una finestrella” ha ricordato Massimiliano. Lui e gli altri familiari dell’attore hanno dovuto rispettare i limiti imposti dalla pandemia da Covid-19 per le visite ospedaliere.

Francesca Della Valle su Lando Buzzanca: “Violati diritti”

Anche Francesca Della Valle ha rivelato a Oggi di essere riuscita a incontrare Lando in ospedale.

La giornalista ha raccontato la grande emozione provata in occasione della sua visita presso la struttura. “Sono riuscita a salutare Lando dalla “famosa” finestrella, ho ottenuto di poterlo vedere per pochi minuti e di constatare di persona, con i miei occhi, il suo stato di salute. Dopo più di un mese mi sono rincuorata ha rivelato.

Francesca e Lando stanno insieme da 5 anni, ma non sono sposati. Proprio parlando della loro relazione, la giornalista ha annunciato di voler agire affinché tutte le coppie non unite in matrimonio possano veder riconosciuti i propri diritti. “Quando Lando uscirà, ci batteremo per dare un riconoscimento giuridico a quelle coppie che manifestano pubblicamente sentimenti come l’affetto e l’amore” ha spiegato la Della Valle.

“Nel nostro caso sono stati violati diritti e libertà ha osservato infine riflettendo su quanto vissuto.